Resta in contatto

News

Lazio, Patric: “Luiz ha sbagliato, ma con Correa siamo amici anche se lui è fatto così”

Lazio, le parole di Patric a fine gara su LSR

Patric ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio nel post partita. Ecco le sue dichiarazioni: Vanno fatti i complimenti alla squadra. E’ fatta di veri uomini, come vuole mister Sarri. Abbiamo fatto una partita incredibile contro una big come l’Inter. Siamo una grande squadra e possiamo fare grandi cose, ma dobbiamo mantenere la giusta umiltà. Non bisogna cercare alibi. Anche se a Bologna non eravamo nelle migliori condizioni per fare la nostra miglior prestazione possibile. Se mi sente il mister dire questo, mi ammazza (ride ndr). Tuttavia sono contento per la reazione che abbiamo avuto. Io difensore centrale? Mai avrei pensato che avrei giocato lì in carriera, ma bisogna essere sempre pronti ad ogni cambiamento, se lavori tutti i giorni tutto è possibile. Tra l’altro io non ho passato dei momenti felici, ma bisogna saper reagire ad ogni difficoltà. Il mister mi ha fatto capire sin dall’inizio che era dalla mia parte e che ha fiducia in me. Speriamo che continui tutto così. Ora dobbiamo giocare così sempre per creare una mentalità vincente, come vuole Sarri”.

Le sue parole a Dazn.

“Luiz Felipe ha sbagliato ma io, lui e Correa siamo tanto amici. Le vacanze le passiamo insieme e Luiz voleva solo abbracciarlo, ma il” Tucu” è così anche in allenamento. È un peccato perché adesso passerà tutto ma l’espulsione no. Mi sento anche un po’ in colpa per aver detto a Luiz di andare insieme ad abbracciare Correa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Altro da News