Resta in contatto

News

Inter, Inzaghi: “Zero alibi, ma di solito l’arbitro ferma il gioco”

Ritorno amaro per Simone Inzaghi all’Olimpico.

La sua Inter esce sconfitta per 3 a 1 e nel post partita ai microfoni di Dazn, il tecnico nerazzurro ha commentato la gara.

“Penso che dopo il gol di Anderson la squadra è calata. È stata una partita fatta bene, ma qualche errore l’abbiamo pagato. La Lazio è una squadra di qualità.

Il secondo gol? Può capitare che l’arbitro non fischi o che l’avversario non decida di buttare la palla fuori, ma noi non dobbiamo perdere la testa.

Lautaro non può vedere Dimarco. L’arbitro di solito ferma il gioco, ma non voglio trovare scusanti.

Andare sotto la Curva è stata una grande emozione. Mi ha fatto piacere l’accoglienza del popolo laziale.

Rosso a Luiz Felipe? Lui e Correa sono molto amici, non ho visto niente di male”.

41 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News