Resta in contatto

News

Lazio, Lotito: “Cerchiamo una soluzione per lo stadio. Sarri ha bisogno di tempo”

Lazio, le parole del patron sulla collaborazione con Compassion

La Lazio ha annunciato la collaborazione con la Onlus Compassion Italia in occasione del derby di domenica prossima. Il patron Lotito era ovviamente presente all’evento, al termine del quale ha lasciato delle dichiarazioni ai giornalisti presenti:

“Ritengo che sia un nostro dovere e un nostro piacere, abbiamo una grossa responsabilità e siamo sempre stati al fianco delle persone in difficoltà. La nostra intenzione è quella di coinvolgere l’opinione pubblica ed il più alto numero di persone a collaborare e aiutare le persone meno fortunate, e farle sentire parte integrante della società e non emarginate. Abbiamo scelto di farlo in occasione del derby perché riteniamo che il confronto sportivo sia importante, bello, e che sul campo si va come avversari ma non come nemici. Sarà una giornata di festa, vogliamo coinvolgere tutte le tifoserie. Abbiamo sempre cercato di fare cose pratiche e concrete, tutti possono contribuire con beni materiali e senza danneggiare le proprie finanze. Chiediamo un apporto per chi viene visto e mai guardato; il nostro obiettivo è quello di accogliere tutti nella società rispettandoci l’un l’altro. La Lazio scenderà in campo col massimo dell’impegno per puntare ai tre punti e fare felici i nostri tifosi. Sarri? Come tutti i cambiamenti ha bisogno di tempo, ci vuole pazienza per ottenere i risultati sperati. L’atteggiamento è positivo, tutti si impegnano, vanno acquisite mentalità e meccanismi che sono del tutto nuove rispetto all’assetto degli scorsi anni. Ai fini dello spettacolo non è una Lazio arrendevole, ma propositiva e questo può creare stupore, è una scelta che ai fini dello spettacolo fa piacere e che sprona il pubblico a sentirsi più coinvolto emotivamente. Sono presidente da tanti anni e vedo un aspetto psicologico migliore rispetto ad altri anni. Stadio? Stiamo affrontando alcune questioni tecnico-burocratiche, da parte nostra c’è tutta la volontà di trovare una soluzione. Dobbiamo contemperare esigenze sia nostre che quelle delle normative pubbliche. Puntiamo a trovare una soluzione unica”

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Altro da News