Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio Nuoto, riassegnato l’impianto di Garbatella

Lazio Nuoto, il Consiglio di Stato esclude la società Maximo da Garbatella. Riassegnato l’impianto alla Lazio.

Novità importanti per la Lazio Nuoto. Era il 2 agosto 2020 quando la società ricevette la lettera di diffida a lasciare l’impianto della Garbatella, gestito per 34 anni. Agli inizi di settembre 2020, lo sfratto, nonostante la decisione di segno opposto del Tar, che aveva disposto l’annullamento della gara all’esito della quale l’impianto era stato riassegnato ad un’altra società, la SSD Maximo. Oggi, la vicenda sembra concludersi positivamente per la società biancoceleste: il Consiglio di Stato ha escluso la Maximo dall’assegnazione dell’impianto, di fatto riconsegnandolo alla Lazio.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Lazio pallanuoto paraolimpica ha conquistato la finale di Coppa Italia battendo i Water Sport...

Successo nel derby per la Lazio Nuoto, che batte la Roma 12-11 Un successo nella...

Questa mattina sono state riconsegnate alla Lazio Nuoto le chiavi dell’impianto della piscina di Viale...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio