Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio Primavera, parte bene la stagione: finisce 1-2 a Perugia

Lazio Primavera, 1-2 a Perugia grazie a Castigliani e Mancino

Di Simone Brisi 

Inizio buono dei biancocelesti, che al 6′ sfiorano la rete con Crespi. Al 16′ passa in vantaggio il Perugia con Seghetti, che sfrutta un assist di tacco di Sulejmani. Al 19′ sfortunata la Lazio con Bertini, fermato sulla linea. Ancora Lazio al 21′ con Crespi, che di testa manda fuori. Al 24′ ci prova Bertini su punizione, sfiorando la traversa. Il Perugia si fa vivo alla mezz’ora con Sulejmani, ma Adeagbo salva. Altre due occasioni per i biancocelesti prima della fine del primo tempo ma Megyeri, prima su Bertini, poi su Crespi, fa vedere il suo talento effettuando due ottime parate. Nella ripresa ci prova con un tiro velenoso Morina, che spaventa Furlanetto. Al 65′ anche Seghetti cerca la rete ma non la trova. Al 66′ pareggia la Lazio con Castigliani. La Lazio la ribalta al 69′ con una sassata di Mirko Mancino che segna col destro. Nel finale di partita sofferenza per la Lazio, ma i biancocelesti portano a casa i 3 punti, partendo col piede giusto in questo campionato di Primavera 2.

Tabellino:

PERUGIA (4-3-3): Megyeri, Baldi, Parolisi (87′ Maisto), Boli, Grassi (87′ Capogna); Cicioni, Seghetti, Fabri; Bevilacqua (46′ Angelini), Morina, Sulejmani (56′ Mabille, 78′ Biondelli).

A disp.: Zizzania, Del Prete, Elefante, Lo Giudice, Menci, Mussi, Paladino. All. Alessandro Formisano

LAZIO (4-3-3): Furlanetto; Floriani Mussolini, Ferro (58′ Adjaoudi), Adeagbo, De Santis (70′ Marinacci); Ruggeri, Bertini (70′ Ferrante), Coulibaly; Castigliani, Crespi (58′ Tare), Muhammad (53′ Mancino).

A disp.: Moretti, Di Fusco, Pollini, Santovito, Troise, Shehu. All. Alessandro Calori

Marcatori: 16′ Seghetti (P), 66′ Castigliani (L), 69′ Mancino (L)

Ammoniti: Grassi (P), De Santis (L), Castigliani (L), Boli (P), Coulibaly (L)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nella semifinale col Torino servirà la reazione vista con la Fiorentina ...
Pareggio stretto anche se in rimonta. Nel finale manca un rigore su Dutu ...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio