Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Calciomercato, le chiusure delle sessioni in tutta Europa

Panoramica sulle date e gli orari di chiusura delle sessioni di calciomercato nei vari campionati europei.

Ultimi giorni di calciomercato in quasi tutta Europa. Con poche eccezioni, in tutti i campionati UEFA le sessioni per il trasferimento dei calciatori chiuderanno tra il 31 agosto e la prima settimana di settembre.

In Italia il gong suonerà alle 20:00 di domani. Fino alle 19:59 sarà possibile depositare nuovi contratti. Dopo ci sarà tempo solo per eventuali trasferimenti in uscita verso l’estero. Ma non in Austria (chiusura alle 17:00), Germania e Svizzera (entrambe alle 18:00). Entro la mezzanotte sarà possibile concludere vendite di cartellini in Belgio, Danimarca, Inghilterra, Francia, Spagna, Grecia, Olanda, Nord Irlanda, Norvegia, Polonia, Portogallo e Scozia.

Il 1 settembre, sempre a mezzanotte, sarà la volta dell’Azerbaijan. Il 3 settembre, alla stessa ora, l’Ucraina, il 6 la Slovacchia, il 7 la Russia, l’8 la Turchia e la Repubblica Ceca. I più ritardatari sono Israele, Romania e Serbia. Lo stop per i primi due è fissato al 14 settembre. Al 17 per i balcanici. In tutte le altre federazioni non elencate il mercato è già chiuso.

Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

In giro c’è Nesta …costa poco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Controllate che il fax funziona…

PINO
PINO
2 anni fa

SONO 8 MESI CHE QUELLA SPECIE DI DIRETTORE SPORTIVO SCRIVE SUL TACCUINO NOMI DI CALCIATORI IMPOSSIBILI ,ADESSO SENTO IL NOME DI RIBERY, RUGANI,E QUALCHE ALTRO PSEUDO CALCIATORE ,TUTTA GENTTE CHE CERCA SOLDI FINO ALL’ ULTIMO MINUTO,CHE VERGOGNA TUTTI MERCENARI.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Comprate un difensoreeeeeeeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Buffoni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Prendiamo romagnoli laziale vero no rugani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

sono davvero dei fenomeni, sono anni che giornalisti. opinionisti, tifosi e pure i bambini piccoli capiscono che c’è la necessità assoluta di prendere un difensore forte ma niente di niente. Sono stati presi solo giocatori scadenti e l’ultima beffa è stata quella di Musacchio venuto a roma solo per farsi delle foto con la moglie. Rugani è un giocatore che nessuna squadra vuole e che fu pure scartato dal grande ds lo scorso gennaio. A volte sembra quasi che si voglia volutamente fare un dispetto ai tifosi considerando che l’unica alternativa a Luiz Felipe, pieno di problemi , è il modestissimo, e sono educato, Patric.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Incredibile, 2 anni di ricerca di un difensore, sono arrivati Vavro,non lo vuole nessuno ne Inzaghi ne Sarri, l’anno scorso Hoedt all’ultimo secondo, a gennaio scorso Musacchio, ora si sente parlare di Rugani, che non riesce a trovare squadra, possibile che nel mondo non ci sia un centrale discreto?. Complimenti a Tare, richiamasse la spalla che lo consigliava

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

la difesaaaaaaaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Roscio maledetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

tra le dita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Importante un centrale destro in difesa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Non si smentiscono mai ci vogliono i soldati x vincere le guerre

Ruggero
Ruggero
2 anni fa

Vattene tu e Lotito buffoni
Tanto salterà anche costi, niente difensore sei un incapace campi di rendita con milinkovic

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Sveiate incapace !!!

Articoli correlati

Oggi la firma del portiere sull'aumento di ingaggio...
Torino - Lazio, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio