Resta in contatto

News

Lazio, CorSport: un mese di corsa per vendere e rinforzarsi

La Lazio dovrà correre sul mercato in questo mese. Vendere per poi comprare e rinforzarsi. Ne parla oggi il Corriere dello Sport.

Un mese di tempo per sistemare la rosa. Questo il tempo a disposizione da oggi per la Lazio nel calciomercato. Ne parla il Corriere dello Sport nell’edizione odierna. Vendere gli esuberi per sbloccare l’indice di liquidità, inserire i nuovi innesti e chiudere le trattative in sospeso.

Servono una mezz’ala e due ali. Ma prima serve una cessione da almeno 30 milioni. Ramadani ha riallacciato i contatti per Kostic, per il quale però c’è il problema extracomunitari. Con Felipe Anderson e Kamenovic i posti sarebbero finiti. Ma il difensore  – spiega il quotidiano – non avrebbe entusiasmato Sarri e sarebbe a rischio taglio, liberando una casella.  Ancora in stallo poi la situazione Basic, che aspetta solo una chiamata da Roma per unirsi al gruppo biancoceleste.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Lo conobbi al mare ad Anzio, proprio l'estate dello scudetto. Stava con tre amici su una 126 avana che praticamente gli faceva da cappotto. Io ero un..."

#CountdownToHistory, Immobile a un passo da Piola

Ultimo commento: "E pensare che c'è chi lo discute..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

Altro da News