Resta in contatto

News

Flaminio, Lotito prepara il progetto per l’ampliamento

Lotito insiste per il Flaminio e secondo Repubblica è già pronto il progetto per l’ampliamento dello stadio e le tribune sopraelevate.

Venerdì scorso incontro in campidoglio e poi nuovo sopralluogo al Flaminio per Lotito. A riportarlo è Repubblica, nella Cronaca di Roma. E durante l’incontro si è parlato anche del progetto per l’ampliamento degli spalti.

C’è entusiasmo, ma anche consapevolezza dei vincoli a cui la struttura – edificata nell’attuale forma e dimensione per le Olimpiadi del 1960 e attualmente in sostanziale stato di abbandono – è sottoposta. Il patron biancoceleste sa che per portare ad almeno 40mila posti la capienza dell’impianto è necessario un innalzamento delle tribune.

Le idee non mancano, ma – riporta sempre il quotidiano – va trovato un accordo con la soprintendenza. Nel merito dei lavori, il presidente della Lazio ha visionato anche le proposte, risalenti al 2019, di Cassa Depositi e Prestiti e dell’Istituto per il credito sportivo. Oltre al riammodernamento dello stadio, si parla di realizzare un’intera area dedicata ad attività ludico sportive, anche per le famiglie. È ben chiaro però, che per portare avanti fino in fondo questo disegno e non impantanarsi nei tanti ostacoli – come già accaduto in passato ad altri – servirà un lavoro a regola d’arte.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News