Resta in contatto

Settore giovanile

Lazio Primavera, è arrivato il momento dei verdetti

Lazio, la società prende le distanze dallo striscione

Tutto in 90 minuti per la Lazio Primavera che domani contro il Bologna si giocherà la salvezza. SI parte dall’1-1 dell’andata.

Di Simone Brisi

È arrivato il momento dei verdetti: domani a Casteldebole il campionato Primavera saprà quale sarà l’ultima squadra a salvarsi tra Bologna e Lazio. Si parte dall’1-1 del Fersini coi gol di Shehu e Vergani.

Ai biancocelesti di Calori serve una vittoria o un pareggio con più di una rete per festeggiare e rendere meno amara la stagione, che ha toccato il suo picco con la finale di coppa Italia. Dal canto suo il Bologna di Zauri non ha intenzione di retrocedere e il precedente in campionato nel centro sportivo rossoblu sorride ai padroni di casa, vincitori per 2-1. Come la gara d’andata, la partita sarà visibile su Sportitalia e Lazio Style Channel. Fischio d’inizio alle ore 17:00.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Lo conobbi al mare ad Anzio, proprio l'estate dello scudetto. Stava con tre amici su una 126 avana che praticamente gli faceva da cappotto. Io ero un..."

#CountdownToHistory, Immobile a un passo da Piola

Ultimo commento: "E pensare che c'è chi lo discute..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

Altro da Settore giovanile