Resta in contatto

Oltre la Lazio

Bologna, Fenucci: “Incontreremo Sinisa l’1 giugno”

Bologna - Lazio, l'ad rossoblù Claudio Fenucci (YouTube Bologna)

Claudio Fenucci, amministratore delegato del Bologna, ha parlato a ‘Sky Sport’ del futuro di Mihajlovic

Ecco le sue dichiarazioni: “Il progetto societario è quello di valorizzare e costruire sui giovani. Sinisa ha fatto un buon lavoro per costruire intorno ai ragazzi un’identità di squadra che cerca sempre la vittoria. Individualmente molti ragazzi hanno dimostrato qualità, siamo felici di questo percorso. Eravamo una delle squadra con età media più bassa, al netto di Danilo e Palacio, continuiamo in questa direzione per far crescere questi ragazzi. Mihajlovic nel mirino della Lazio? Ho già risposto. Siamo contenti del lavoro di Sinisa, abbiamo un rapporto che va oltre quello professionale per una serie di vicende extra campo che ci hanno legato. Ci siamo dati appuntamento l’1 giugno per parlare del programma, del progetto futuro. Ad oggi non ci sono novità rispetto a quanto detto 2 giorni fa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Oltre la Lazio