Resta in contatto

Settore giovanile

Lazio Primavera, oggi la sfida alla Juventus dell’ex Bonatti

Archiviare la batosta, più morale che sul campo, ottenuta mercoledì nel recupero col Bologna, e provare nonostante i punti di distacco dalla salvezza.

Questo l’obiettivo della Lazio Primavera, che oggi pomeriggio al Fersini ospita la Juventus dell’ex Bonatti, reduce da un pareggio la scorsa settimana in casa del Sassuolo e in piena lotta per i playoff.

Sulla carta, un avversario proibitivo, ma quest’anno la Lazio il meglio di sé l’ha dato soprattutto con le squadre di medio alta classifica, come dimostrano le vittorie in coppa Italia contro Atalanta e Inter, il pareggio con la Roma nel derby e la rimonta col Sassuolo nel secondo tempo qualche settimana fa.

Bisogna dunque fare punti, i jolly sono finiti, non si può più sbagliare se si vuole evitare di compromettere la stagione e quindi di incappare nella seconda retrocessione in quattro anni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Settore giovanile