Resta in contatto

Il meglio dei Social

Lazio, 21 anni fa la conquista del secondo scudetto (VD)

14 maggio 2000, Simeone: "Il salto più bello verso la storia"

21 anni fa la squadra guidata da Eriksson si laureava campione d’Italia per la seconda volta nella storia

Il 14 Maggio è sicuramente una data che rimarrà per sempre nella storia della Lazio. Infatti, 21 anni fa, i biancocelesti di Eriksson, grazie ad un 3-0 sulla Reggina all’Olimpico e la contemporanea sconfitta della Juventus a Perugia (1-0), si laureavano per la seconda volta nella loro storia, campioni d’Italia, portando a termine una rimonta che poche settimane prima sembrava impossibile e riportando il tricolore in bacheca dopo 26 anni dal primo successo datato 1974

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ruggero
Ruggero
1 mese fa

Grazie x sempre Ragazzi ma soprattutto grazie al PRESIDENTE SERGIO CRAGNOTTI, per averci fatto vivere quegli anni incredibili, INDIMENTICABILI.
ETERNAMENTE GRAZIE

Mario
Mario
1 mese fa
Reply to  Ruggero

D’altronde con i giocatori più forti del mondo era troppo facile vincere tutti quei trofei👍👍❤

Ruggero
Ruggero
1 mese fa
Reply to  Mario

Vincere non è mai facile xché vince uno solo e noi x vincere quello scudetto è dovuto succedere uno tzunami, dopo che l’anno prima c’è ne avevano rubato uno.
In Europa vince il più bravo gli Arbitri sono più onesti, non c’è tutto quel servilismo e quella corruzione che c’è in Italia dei 3 grandi club.
Forse anticamente solo il Real è stato aiutato.
Infatti il VAR lo hanno introdotto x salvaguardare tutti i club

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Il meglio dei Social