Resta in contatto

News

Lazio, Inzaghi: “Genoa avversario tosto e noi con diversi assenti, ma vogliamo vincere”

Lazio, le parole di Inzaghi in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Genoa

Quali sono le sensazioni in vista di domani?
Veniamo da un’ottima partita, ora il nostro focus è sulla sfida di domani. Il Genoa è una squadra insidiosa e in ottima salute. Ragioniamo partita per partita e domani serve una grande prestazione: vogliamo vincere.
Il Genoa è una squadra completa, con un ampio organico e un ottimo allenatore. Dovremo essere bravi sapendo che ci aspetta un avversario tosto.

Come arriva la Lazio?
Siamo in un ottimo momento, domani avremo qualche assenza e difficoltà: Acerbi, Luiz Felipe, Escalante e Caicedo non ci saranno. Caicedo ha provato ad esserci fino all’ultimo ma ha un dolore che non lo lascia lavorare in tranquillità. Speriamo di averli tutti a disposizione per Firenze.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News