Resta in contatto

Rubriche

Fantacalcio: i consigli della 34^ giornata

FANTACALCIO: L’ANGOLO DEDICATO AI FANTALLENATORI

In Italia, da diversi anni, sta spopolando un gioco parallelo a quello del calcio: il Fantacalcio.
Il meccanismo è molto semplice: ad inizio anno i presidenti delle fantasquadre si riuniscono e partecipano ad un’asta, con budget limitato, per acquistare i calciatori che formeranno la propria rosa. I giocatori possono provenire da tutte le squadre che partecipano alla serie A, fino al raggiungimento di 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti.
Ogni giornata si schiera la propria formazione, con i moduli più famosi, e in base al voto che il calciatore riceve il giorno dopo dalla redazione di Fantagazzetta, si arriva ad un punteggio che ne determinerà la vittoria, la sconfitta o il pareggio. In aggiunta al voto ci sono bonus (gol, assist, rigore parato, imbattibilità) o malus (ammonizione, espulsione, gol subito, rigore sbagliato).

I CONSIGLI PER LA 34^ GIORNATA

La nostra rubrica vi consiglierà chi schierare e chi evitare in base alla partita in programma, tenendo in considerazione molti fattori determinanti

  • HELLAS VERONA-SPEZIA
    DA METTERE: Lazovic, Zaccagni; Maggiore, Nzola
    DA EVITARE: Sturaro; Vignali
  • CROTONE-INTER
    DA METTERE:  Messias, Simy; Eriksen, Lukaku
    DA EVITARE: Cordaz, Cigarini; Brozovic
  • MILAN-BENEVENTO
    DA METTERE: Theo Hernandez, Ibrahimovic; Viola, Insigne
    DA EVITARE: Bennacer; Depaoli
  • LAZIO-GENOA
    DA METTERE: Luis Alberto, Immobile; Strootman, Zappacosta
    DA EVITARE: Hoedt; Goldaniga
  • BOLOGNA-FIORENTINA
    DA METTERE: Barrow, Soriano; Castrovilli, Ribery
    DA EVITARE: Poli; Igor
  • NAPOLI-CAGLIARI
    DA METTERE: Politano, Insigne; Nainggolan, Joao Pedro

    DA EVITARE: Demme; Zappa
  • SASSUOLO-ATALANTA
    DA METTERE: Boga, Djuricic; Gollini, Pessina, Muriel
    DA EVITARE: Consigli, Muldur; Djimsiti
  • UDINESE-JUVENTUS
    DA METTERE: De Paul, Pereyra; Cuadrado, Chiesa, Morata
    DA EVITARE: Bonifazi; Bentancur
  • SAMPDORIA-ROMA
    DA METTERE: Jankto, Candreva; Pellegrini, Mkhitaryan
    DA EVITARE: Keita; Perez
  • TORINO-PARMA
    METTERE: Singo, Belotti; Kurtic, Kucka
    DA EVITARE: Baselli, Pezzella
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Rubriche