Resta in contatto

News

Lazio-Milan, Trevisani: “Una delle cose peggiori in 4 anni di VAR. Netto il fallo di Leiva”

Lazio-Milan, Trevisani commenta gli episodi della sfida

L’ultimo turno di Serie A si è concluso con Lazio-Milan, una sfida che ha rilanciato i bianconeri nella corsa Champions. Durante la sfida c’è stato un episodio che ha fatto molto rumore: un contatto tra Lucas Leiva e Calhanoglu sull’azione che ha portato al 2-0. Il direttore di gara Orsato è stato richiamato al Var ma non ha ritenuto il contatto falloso confermando il gol. Oggi il giornalista di Sky Riccardo Trevisani è ritornato sull’episodio ai microfoni di TMW Radio: “Inizialmente sul Var ero scettico, ora invece trovo affascinante l’attesa. Sul 2-0 ho visto una delle cose peggiori negli ultimi 4 anni di VAR. In Lazio-Bologna hanno annullato un gol a Svanberg per molto meno, il fallo di Leiva su Calhanoglu è netto e poi gli arbitri erano gli stessi: Orsato e Mazzoleni”.

 

119 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
119 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Memoria corta … portafoglio gonfio ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Il loro essere difettosi esce sempre.fuori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Pupazzo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Rosicone giallozozzo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Un “giornalista” neanche degno di essere tale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Tiè 💪😂🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

stavano tutti i romanisti davanti la televisione….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Ma Lazio Torino di due anni fa che Immobile ha subito fallo ed è stato espulso? Sto signore ndo stava?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

questo invece??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Ma ancora parla sto incapace il gol di cutrone era buono embe’ certo e il pallone che è andato sul braccio non viceversa je famo scoppia er core ⚪🔵🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

😂😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Sei poco credibile, ma non sei il solo a Sky!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

un altro straccale giallorosso rosicone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Ma statte zitto che è meglio per non essere indicato come scemo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Avanti un altro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Maledetto zozzone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

E questo si professa giornalista ma non si vergogna, forse negli ultimi quattro anni ci sono stati episodi più vergognosi come il fallo di mano di Jago Falco su tiro di Immobile con arbitro giacomelli oppure il gol di Cutrone con la mano che caso strano nessuno al var ha visto, ma a questo essere gli brucia che la sua squadra del cuore negli ultimi 15 anni ha vinto un solo grande trofeo la Coppa Bonsai 🤣🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Trevisani trigoriese Abbruzzese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Noi negli ultimi anni ne abbiamo viste tante nonostante il Var, a cominciare dal braccio di Cutrone…. che la smettano di gridare allo scandalo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Trevisani stavo oggi a trigoria dietro lo striscione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Un altro ridicolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Ti sei dimenticato il braccio di Cutrone.Levategli il vino.S.F.L.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Ma anche se fosse così… La Lazio stava vincendo 1 a 0.Sembra quasi che vinceva il Milan!!! E C U T R O N E?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Eh già… Povero Riccardino, ha già dimenticato Giacomelli, Cutrone, di Napoli Lazio figurati se ne parla, li sì che è stata una vergogna, li sì che è stata indirizzata. Si attacca all’ unico episodio, tra l’ altro dubbio perché sul pallone vanno insieme, Leiva tocca la palla e Chalanoglu mette la gamba avanti, che non è decisivo.

Ada
Ada
8 giorni fa

Mi è bastato sentirlo nella partita Napoli Lazio uno scandalo…sarebbe bello che questi signori si togliessero la sciarpa dal collo e facessero i professionisti lui ancora di più perché è sfacciatamente peperonico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Startranno lui e mangiante a seguire Cosenza e Pordenone 🤩🤩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Vogliamo parlare il braccio di Iago Falque? Ma lui e della scuola di Marione… cosa ci aspettiamo?

Angelo Vannicola
8 giorni fa

Invece il gol di Cutrone di mano in quel Milan Lazio? O il fuorigioco di Lazzari? VERGOGNA SKY

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Altro romanista rosicare. Che ti vuoi aspettare da questi individui.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Hanno riaperto i bar?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Trrvisani startranno. Fai la B. Dazn fa la serie A
Tu sei della categoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

E il rigore di Strootman 🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Poveraccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Si può dire Suka o è troppo volgare ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

È Romanista che ve aspettate… Meno male gli hanno tolto il calcio a sky

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Maaaa chi è sto trevisann

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Così però ci fai godere il doppio 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Senza vergogna🤫🤫🤫

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Trevisani appiccate peperones

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Invece il gol di mano del tuo Cutrone no eh??? Ma che stai a di???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Perché non si ricorda dell’episodio di Inter Atalanta dell’anno scorso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Pensa che tu sei er peggio giornalista in 20 anni di Sky

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Ho cose che voi di sky neanche immaginate. Vergognatevi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Squallidamente ruffiano. Il prototipo del giornalaio sportivo italiano…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

trevisani romanista… hai parlato di napolisoccer – Lazio? No??? Allora stai zitto!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Questo è solo l’inizio preparatevi a un mese di FUOCO.
Hanno il terrore di noi se Jive e Milan non vanno in champions per loro è finita. Zero ascolti campionato zero ascolti champions.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Pagliaccio 🤡🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

I bianco celesti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

straccalissimo, che pretendete?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News