Resta in contatto

Settore giovanile

Lazio Primavera, domani l’occasione di tornare a vincere dopo 6 anni

Domani la Lazio Primavera può riscattare la stagione tornando a vincere un trofeo dopo 6 anni.

Di Simone Brisi

Un appuntamento da non sbagliare. Domani al Tardini di Parma la Lazio Primavera si giocherà la possibilità, nonostante una stagione di pochi alti e molti bassi, di portarsi a casa un trofeo. Di fronte a loro, le giovani aquile, troveranno la Fiorentina, allenata da Alberto Aquilani, per cui questa partita sarà una sorta di derby visti i trascorsi giallorossi da giocatore.

Per la Lazio c’è la possibilità di riportare la Coppa a casa dopo 6 anni, ultimo trofeo vinto a livello Primavera, mentre la Fiorentina cercherà di difendere le ultime due vittorie targate 2019 e 2020. Sarà il secondo incontro tra le due compagini in stagione, dopo che, nella partita d’andata in campionato giocata al Franchi, la Lazio s’è imposta per 1-3 grazie alla rete di Shehu e alla doppietta del solito Raul Moro. Entrambe le squadre arrivano da un derby: i biancocelesti hanno pareggiato 1-1 al Tre Fontane con la Roma, i viola hanno perso malamente in casa contro l’Empoli, che si è imposto per 0-4.

Inoltre, per la Lazio, la voglia di dedicare la vittoria del trofeo a Guerini, che da gennaio diceva ai compagni di “andare a prendersi la coppa”. Una dedica da mandare ad un fratello, più che un compagno, che da lassù veglia e spinge sempre i suoi compagni ad andare oltre l’ostacolo. Una partita, insomma, da non steccare perché, come direbbe Aldo Donati, “Daje aquilotti nun se po sbajà, su ce sta Guero, che ce sta a guardà“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Settore giovanile