Resta in contatto

News

Lazio, Ledesma: “Ottimo lavoro di Inzaghi nonostante tutto. Napoli? Ricordo ancora il 4-2”

Ledesma

Lazio, le parole dell’ex centrocampista biancoceleste

Questa sera la Lazio affronterà il Napoli al Maradona in una sfida molto delicata per la corsa ad un posto in Champions. A commentare la stagione dei biancocelesti ci ha pensato l’ex centrocampista Cristian Ledesma ai microfoni di Radiosei:

STAGIONE – Simone Inzaghi ha fatto un ottimo lavoro fin qui nonostante tutte le difficoltà, soprattutto nella fase a gironi di Champions. Costruzione? Il calcio è cambiato tanto rispetto ai miei tempi, oggi sono tanti i calciatori che possono costruire: da Reina a Acerbi e Luis Alberto. E’ cambiato il ruolo del regista”. 


REGISTA – “La Lazio aveva già un vice-Leiva: Cataldi. Lui ha dimostrato di essere in grado di giocare quella decina di partite per far riposare il brasiliano, dunque piuttosto che prendere Escalante, avrei preso un titolare per migliorare la competitività con Leiva”.

NAPOLI – “Ricordo ancora e molto volentieri il 4-2 del 2015. Quella gara fu importante per me, da diversi mesi pensavo che potesse essere l’ultima con la maglia della Lazio. La partita fu difficile: clima infernale, ritmi alti e tanta confusione, per fortuna però riuscimmo a vincere una partita fondamentale”.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News