Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Superlega, Agnelli: “Andiamo avanti, tra noi c’è un patto di sangue”

Superlega, il presidente della Juventus non molla: “È un progetto vincente e porterà benefici a tutto il calcio”

Due giorni dopo l’annuncio della nascita della Superlega, tutto è collassato. E nella notte, con l’addio pomeridiano delle inglesi, il comunicato ufficiale della nuova competizione che annunciava di fermarsi per “rimodulare il progetto”. Prima che accadesse ciò e venisse capovolto lo scenario, Andrea Agnelli – presidente della Juve e vice presidente della SL – aveva rilasciato una lunga intervista a Repubblica e al Corriere dello Sport.

“Nessuna minaccia ai campionati domestici, anzi la ferma volontà del gruppo delle dodici società di continuare a partecipare alle competizioni nazionali. Tutto quello che stiamo facendo è legale, stiamo esercitando una libertà prevista dal trattato dell’Unione europea”.

“La volontà è quella di creare una competizione che possa portare benefici all’intera piramide del calcio aumentando quella che è la solidarietà distribuita agli altri club. I giovani vogliono vedere grandi eventi e non sono più legati a elementi di campanilismo. La stabilità economica consente di percorrere la via della crescita investendo sui giovani e su allenatori anche alla prima esperienza”.

“Fra i nostri club c’è un patto di sangue, il progetto della Superleague  – ha spiegato a Repubblica – ha il 100% di possibilità di successo, andiamo avanti”,

Subscribe
Notificami
guest

27 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Questo non si rende conto di quanto è imbecille,il nonno si starà rigirando nella tomba!spero che il cugino lo manda a vende le bibite allo stadium è veramente un incapace!per di più arrogante.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

La cosa bella è che adesso Inter e Milan si stanno tirando indietro e sperano che Agnelli cada a picco invece loro me sembrano l’orchestrina del Titanic che nonostante stiano affondando continuano a suonare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Sti Agnelli sono Lupi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Che vuol dire patto di sangue ???? si sono fatti un taglio al dito e si sono scambiati il sangue ???? Booooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Vai tranquillo non ti trattiene nessuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Uno sbocco…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Patto di sangue ….se non avevate i soldi vi sareste scannati ,giullare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma questo ancora dorme? Svejatelooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

quindi siete massoni…? domando per un amico.. 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Sto pupazzo ancora parla…. ma quando ti dimetti ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Occhio che si muore dissanguati……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

fuori la Juve dalla serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

E de soldi state messi proprio male chi vi ha detto de compra’ Ronaldo tanto nun c’avete vinto na sega

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

6 il peggio degli Agnelli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ve lo bevete, er sangue….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

intanto comincia a pagà i buffi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Il patto è talmente di sangue che sei rimasto te e Perez del Real Madrid

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Invece di superlega, campionato dei super indebitati. Avrete più speranza di successo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

…. si soprattutto con le inglesi ……..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma sto deficiente ,ma si può dire una cosa del genere?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Agnelli è quel che è, ma Inter e Milan che si chiamano fuori quando tutto è ormai perduto, sono forse ancora peggio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tifosi fatevi sentire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

A preside pagarlo da solo CR7 li denari so finiti?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

I grandi eventi sono tali perché rari. Se Milan Real la giocano 4 volte all’anno che grande evento è? Volevano i soldi, le altre sono chiacchiere di circostanza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Attento Agnello che tra poco diventi anemico…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Se è un pupazzo lui, Lotito e gli altri chi sono????

Articoli correlati

Torino - Lazio, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio