Resta in contatto

News

Superlega, Florentino Perez: “Salva il calcio. Roma? Se non adesso, sarà il prossimo anno”

Superlega, il leader Florentino Perez presenta il progetto a El Chiringuito de jugones

COME E’ NATA – “In Italia, Inghilterra e Spagna dovevamo trovare una soluzione ad un problema che ci stava facendo andare molto male. Con il virus perdiamo milioni, tutti stiamo perdendo un sacco di soldi. L’unica maniera di capitalizzare è mostrare partite più competitive e siamo arrivati alla conclusione che se invece che fare la Champions, con una Superlega avremmo guadagnato di più. Abbiamo firmato tutti sabato un accordo vincolante che non permette uscita.

INGRESSO ALTRE SQUADRE – Cinque squadre potranno sempre entrare per merito sportivo. Se il Siviglia vincesse la Liga potrebbe entrare, non sarà una competizione chiusa. Chi meriterà potrà partecipare a una competizione come questa. Noi siamo solidali, la UEFA concede 120-130 milioni, noi ne diamo 400. La UEFA stava lavorando ad un altro formato che con tutto il rispetto io non capisco. Non produce le entrate necessari per salvare il calcio, e con il salvare il calcio non dico solo il Madrid, intendo tutti.

Il PSG non è mai stato invitato. Al momento siamo 12, potremo essere 15 e altre cinque che si alternano. La meritocrazia esiste! Non possiamo metterne cinquanta, ci sarebbero la Roma, il Napoli e molte altre. Se non sarà per quest’anno, sarà per quello dopo.”

 

 

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Quali sarebbero secondo sto genio in Europa i meriti dell’arsenal e Roma?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Mi auguro che uefa metta dei divieti seri sugli stipendi dei giocatori e soprattutto che elimini gli agenti, vero male del calcio. Se le regole verranno rispettate i “campioni” se ne andassero in Cina o in Qatar, vediamo quanti ci andranno…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Alzheimer malattia inesorabile anche nelle sue forme precoci che porta ad un progressivo estraniarsi dalla realtà.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Paga i debiti, incapace.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Dato che c’è la crisi ed è per tutti abbassate gli stipendi a tutti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Tu sei pazzo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Vi chiamate Lazio perche il vs presidente , ladro , come da tradizione , ha spalmato i buffi dell’altro vostro presidente ladro ,
come da tradizione ,
Aveva fatto e per i quali dovevate fallire cambiare nome e ricominciare dalla C
Il tutto fatto grazie ad un regalo fatto da quel ladro di berlusconi allora presidente del consiglio
Con una legge ad hoc
Chiamata
SALVA LAZIO
Che ha permesso a Lotito di spalmare i buffi in 100000 anni
E parlate dei buffi degli altri ??? ?????
Senza vergogna

Ggch
Ggch
11 giorni fa

Magari avessimo fatto come il Napoli o la Fiorentina avremmo avuto molti più soldi da spendere. La Lazio i debiti li paga gli altri non li pagano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

La super lega dei super falliti.Se hai i soldi per la punto non ti puoi comprare la ferrari. Vincete con quello che caccia casa se ne siete capaci. Buffoni rispetto per chi non ha più lavoro e soldi per campare, riducete le uscite , ma non sui magazzinieri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ha detto che ar circo massimo era un miardo e mezzo per questo li vogliono in superlega

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Vai in pensione, povero vecchietto. Vaccinati!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Le coppe so piene de buffi……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Paga i buffi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

È la solita storia… nn ve se incula nessuno 😭😭

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Vi siete affidati al recupero crediti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Mancano i buffi loro😁😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Un po’ come il decreto salva banche anche quello emesso di notte…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Sei un salva buffaroli vincere con i debiti è facile galera a chi li fa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

I buffi ve se magnano!!!!! Schifo infinito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Sì, sì salva sto ……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Tutti pieni de buffi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Monopolio del calcio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

E va beh, te devi ripagare lo stadio che stai facendo….poi tra gli invitati ci sarebbero altri che meritano, i buffafoli invece hanno la precedenza…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Si certifica che sono tutte società fallite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Era scontato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Tanto pure se vanno in super lega saranno il crotone 😂😂😂🤡🤡🤡🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

una buffonata…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News