Resta in contatto

News

Superlega, Cragnotti al Messaggero: “Ne parlavamo già nel ’99. Io sono favorevole”

14 maggio 2000, Cragnotti ed Eriksson: "La Lazio sul tetto del mondo"

Intervista al Messaggero dell’ex presidente della Lazio Cragnotti che si dice favorevole alla creazione della Superlega.

L’ex presidente della Lazio Sergio Cragnotti ha rilasciato un’intervista al Messaggero per parlare della Superlega. Lui, tra i precursori del progetto già nel 1999, si dichiara favorevole a questa rivoluzione. Ma, sottolinea, a suo tempo l’idea era di più ampio respiro.

La Super Lague era stata proposta già nella stagione 1998-1999, sempre dagli spagnoli. Ricorda molto da vicino questa presentata adesso. Però allora non c’era nulla di definitivo nei dettagli, né fondi di investimento o finanziatori. C’era solo l’idea di base di sfruttare i diritti tv. Con gli spagnoli ci fu uno scambio di lettere, ma alla fine per non uccidere i campionati non si andò avanti.

Erano previste molte più squadre. Basti pensare che per lìItalia ce ne erano sei. Anche la Lazio. E poi non ci si fermava solo all’Europa. La visione di chi l’aveva progettata era quella di coinvolgere anche i club sudamericani. Io ero favorevole e lo sarei ancora.

Credo che questo sarà il futuro del calcio. Vedo il tramonto delle Nazionali e penso che portare la Champions a 36 toglie solo soldi e potere: la spaccatura nasce anche da qui. Se questo sarà l’inizio di tutto non lo so. Bisognerà creare un organo super partes che gestisca tutto. Di sicuro sarà una spinta a movimentare le acque“.

62 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

62 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News