Resta in contatto

News

Lazio, comunicato ufficiale per annunciare il nuovo sponsor sulle maglie

La società biancoceleste ha comunicato con una nota ufficiale che ha trovato un nuovo sponsor di maglia: la Contrader, azienda campana che si occupa delle tecnologie più innovative, compresa l’intelligenza artificiale

Ecco il testo del comunicato del club:

La S.S. Lazio presenta il suo nuovo sponsor di maglia: la Contrader, azienda campana che si avvale di circa 160 ingegneri specializzati in tutte le tecnologie più innovative, compresa l’intelligenza artificiale (AI).

Domani, per l’incontro Lazio-Benevento lo sponsor troverà posto davanti, dalla prossima gara sul retro della maglia. Oltre alla sponsorship tra S.S. Lazio e Contrader si inaugura un sodalizio profondamente innovativo per il mondo del calcio.

Si tratta di una vera e propria sfida di alta tecnologia, per arrivare ad inserire avanzati sistemi di telemetria real-time e di intelligenza artificiale nelle magliette e nei pantaloncini dei calciatori, come spiega meglio il presidente della Contrader, il dottor Sabatino Autorino: “Siamo i primi e gli unici al mondo a fare una cosa del genere. L’AI ultimamente sta facendo capolino in tanti club, i quali stanno costruendo modelli matematici e statistici per prevedere le performance dei loro atleti, quindi a breve sicuramente non saremo più gli unici, ma rimarremo comunque i primi, insieme alla Lazio. Come faremo? Attraverso dei “sensori” non invasivi, posizionati nelle divise, nei guanti, nei pantaloncini. Tramite questi strumenti saremo capaci di valutare le caratteristiche fisiche, tattiche, ma anche psicologiche di ciascun soggetto. Le nostre aspettative sono altissime e la sfida che stiamo affrontando non sarà facile, ma siamo sicuramente una delle aziende con il maggior potenziale in questo momento nel settore dell’ingegneria e dell’intelligenza artificiale e abbiamo la possibilità di gettare le basi, insieme alla prima Squadra della Capitale, per il calcio del futuro, dove la telemetria sarà all’ordine del giorno e dove l’intelligenza artificiale affiancherà i tecnici per migliorare le performances dei calciatori. Inoltre, grazie agli investimenti che stiamo realizzando su questa e su altre nostre tecnologie creeremo decine di nuovi posti di lavoro per tecnici e ingegneri. Si tratta di nuove opportunità per neolaureati o diplomati in materie scientifiche con la predisposizione verso l’informatica e l’elettronica: potranno contattarci sul nostro sito ed inviarci il loro CV, perché cerchiamo nuovi talenti da inserire subito nelle nostre attività”.

Soddisfatto anche il presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito per la nuova partnership: “Ancora una volta la nostra società si dimostra all’avanguardia nella scelta dei suoi interlocutori: la tecnologia unita alle competenze umane specialistiche rappresenta una grande sfida per il presente e per il futuro. Noi vogliamo portare queste capacità anche nel calcio, che rappresenta uno sport dove le eccellenze si sfidano sul campo e fuori. Noi, anche in questo caso, siamo i primi innovatori”.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Che tristezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Un applauso a chi fa il marketing per una squadra che ha fatto la Champions

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Mi immagino nella divisa di gente come Patric, gli esce fuori l encefalogramma piatto Christian Sslazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

La Contrader, azienda campana..mi sono fermato qui. Non ho altro da aggiungere, a cento di questi Musacchio!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

“Attraverso dei “sensori” non invasivi, posizionati nelle divise, nei guanti, nei pantaloncini. Tramite questi strumenti saremo capaci di valutare le caratteristiche fisiche, tattiche, ma anche psicologiche di ciascun soggetto” vediamo se almeno i sensori ci riescono a capire Muriqi a che serve!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

How much?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Ma è uno sponsor duraturo ? O dura solo una giornata ?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News