Resta in contatto

Lazio Femminile

Lazio Women, Cuschieri: “Stiamo dando il massimo per la A. Morace? Rapporto fantastico”

Lazio Women, la centrocampista Rachel Cuschieri analizza la vittoria con il Chievo e parla dell’obiettivo Serie A.

Di Chiara Hujdur

C’è anche lei nel tabellino delle marcatrici della goleada di ieri contro il Chievo. Rachel Cuschieri, centrocampista della Lazio Women, ha siglato il terzo dei cinque gol con cui le biancocelesti hanno mandato al tappeto le clivensi al Fersini.

Proprio la numero 8 ha parlato, ai microfoni di Lazio Style Channel, del successo di ieri, oltre che dell’obiettivo stagionale e del suo rapporto con la nuova coach, Carolina Morace.

Quella di ieri contro il ChievoVerona è stata una grande vittoria, la coach Morace ci ha preparate al meglio mentalmente e fisicamente in vista di questa gara e noi abbiamo fatto il nostro dovere. Il successo è arrivato grazie alle nostre allenatrici, Carolina Morace e Nicola Williams; loro hanno portato la mentalità necessaria per farci capire che possiamo giocarcela con tutti ed ognuna di noi sta dando il massimo per raggiungere il nostro traguardo.

Il mio rapporto con Carolina Morace è fantastico, abbiamo caratteri simili ed entrambe odiamo perdere perché vogliamo sempre vincere. Siamo grandi lavoratrici, sono molto felice che Carolina sia la mia allenatrice. È la mia prima stagione alla Lazio, diverse ragazze mi hanno aiutata ad ambientarmi. Sicuramente le mie compagne di stanza, Emma Guidi ed Adriana Martin, ma in assoluto la ragazza che più mi ha introdotta nello spogliatoio è stata Federica Savini.

Il nostro obiettivo è sempre stato raggiungere la promozione in Serie A, e siamo a buon punto per tagliare questo traguardo. Per raggiungerlo e centrarlo dovremo continuare a lavorare e ad ascoltare le nostre allenatrici e continuare a credere in noi stesse e nella possibilità di poter raggiungere la promozione. Dovremo continuare a lavorare duramente ogni giorno“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Lazio Femminile