Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Hellas Verona, Juric, “Domani gara dura ma siamo motivati. L’andata? Il nostro calcio”

Lazio - Verona, Ivan Juric

Hellas Verona, le parole del tecnico in conferenza stampa

L’Hellas Verona domani pomeriggio ospiterà la Lazio nella trentesima giornata di campionato. Oggi il tecnico Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa, come riportato da calciohellas.it:

PARTITA – “C’è tanta felicità per aver raggiunto la salvezza a dieci giornate dalla fine, è un ottimo risultato viste le tante difficoltà avute quest’anno. La Lazio è reduce da tre vittorie di fila, è in forma e lotta per la Champions League, sarà una gara dura ma siamo motivati”.

RECUPERI – “Domani recuperano in molti: Gunter è a disposizione, così come Kalinic, Colley e Ceccherini. Restano fuori invece Favilli e Vieira”

DIFESA – “Terzo di sinistra? Devo valutare, l’ultima volta lo ha fatto Dimarco ma devo ancora valutare. Sono state fatte bene alcune cose, altre meno”.

ANDATA – “La gara di andata fu bellissima, si vide a lunghi tratti tanta applicazione, forza mentale e voglia di ottenere i tre punti. Il vero Hellas. Quella prestazione fu un esempio di applicazione di squadra quando si ha voglia di ottenere il risultato”.

SALVEZZA – “Quella di quest’anno ha un valore ancora più importante rispetto a quella dello scorso anno perché non ho avuto continuità di lavoro”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario