Resta in contatto

News

Lazio, Inzaghi: “Rinnovo? La Lazio è la prima scelta. Ciro da valutare, Luis assente”

La Lazio può passare il turno in Europa League se...

Il tecnico biancoceleste è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match di domani contro lo Spezia, dopo la pausa delle nazionali

Un pensiero su Radu, che domani diventerà il più presente in assoluto nella storia della Lazio. Situazione rinnovo come va?

“Sono molto felice per Radu perché in tutti questi anni è stato un mio compagno e ora è un mio giocatore e si è guadagnato tutto sul campo. È un record importantissimo Sul rinnovo presto mi vedrò col presidente Lotito, anche se in questi giorni c’è stata la tragedia di Daniel Guerrini. Il funerale è stato molto doloroso per tutto il mondo Lazio, mi ha riportato 9 anni indietro con Mirko Fersini”.

Secondo lei, la Lazio è in grado di battersi con le squadre che ha davanti nelle ultime 10 partite?

“Abbiamo vissuto un momento di difficoltà a causa della gara col Bayern, ma siamo riusciti ad ottenere 2 vittorie importanti prima della sosta, soprattutto quella di Udine, dopo aver giocato a Monaco. Ora dobbiamo dare seguito ai risultati con lo Spezia. Dobbiamo riattaccare la spina nel migliore dei modi. Andare in nazionale è motivo di grande orgoglio per tutti. Spero di ritrovare tutti come li avevo lasciati”.

Luis Alberto come sta? Le condizioni psicologie di Immobile?

“Luis Alberto non sarà della partita domani. Ha avuto una distorsione importante alla caviglia. Ci sono speranze per il Verona, dovrà lavorare di giorno in giorno con lo staff. Ha un versamento vistoso, la caviglia è gonfia. Per quanto riguarda Immobile, mi sembra in discrete condizioni ma deciderò domani”.

Quante possibilità ha la Lazio di arrivare tra le prime quattro?

“Abbiamo davanti delle squadre che sono molto attrezzate, ma noi daremo il massimo per raggiungere l’obiettivo finale”.

Il 3 aprile 2016 è diventato l’allenatore della Lazio: adesso guarda avanti o si sente a fine ciclo?

“Sono contento di quello che ho fatto e spero di andare avanti per i prossimi anni. Il presidente sa che per me la Lazio è al primo posto e penso di esserlo anche per Lotito. Ma, come in ogni famiglia, bisognerà riunirsi e trattare. Penso che questo matrimonio possa continuare, senza se e senza ma”.

Pereira giocherà domani? Commento sul Sassuolo?

“Pereira è giocatore duttile: può fare sia la mezz’ala che la seconda punta. Mi piace e ho cercato di inserirlo. Probabilmente, per quello che ha fatto, avrebbe meritato più spazio. No comment sul Sassuolo. Guardo in casa mia, non mi piace commentare le dinamiche di altre squadre”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: gol contro il Napoli, Immobile prosegue la scalata

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News