Resta in contatto

News

Caso tamponi, Criscitiello: “Un bluff, Lazio vittima della macchina del fango”

Lazio, Lotito cerca la pace con i calciatori sul fronte stipendi

Caso tamponi, il Direttore di Sportitalia e Tuttomercatoweb ha commentato questa mattina la sentenza di venerdì nel processo sui tamponi

“Lotito non sta simpatico alla stampa, però bisogna scindere i conflitti di interessi, con le simpatie, le antipatie e la verità”. Con queste parole Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia e Tuttomercatoweb, nel suo consueto editoriale del lunedì su TMW ha commentato l’esito del processo del caso tamponi.

“La Lazio ha subito una valanga di fango mediatico che non ha portato a nulla. Volevano la Lazio in B, forse per togliere un posto ad una delle retrocesse, volevano il -17, Lotito al gabbio e i medici radiati dall’Ordine. Invece il caso tamponi è risultato un bluff (…). Ci dovremmo, però, porre delle domande perché un accanimento simile contro la Lazio, quando poi ha di fatto avuto ragione su quasi tutta la linea. (…) Pensate voi se un professionista come il Dottor Fabio Rodia si metta a fare magheggi per i tamponi della Lazio. Parliamo di un Dottore che è stato il primo con la sua equipe ad operare al CTO di Roma con il robot in una sala operatoria. (…) La giustizia sportiva condanna per poi assolvere ma nel frattempo la macchina del fango miete vittime innocenti come i due dottori della Lazio che sono una eccellenza in ambito sanitario nazionale”. Su Tuttomercatoweb.com l’articolo integrale”.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Pensa un’po’ per dirlo Criscitiello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

bravo criscitiello…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Ci hanno sempre colpito con qualsiasi presidente forza Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Cairo odia Lotito, gli si presenta l’occasione per salvare il Toro dalla B mandandoci la Lazio… che fa non ci prova? Ma poi si attacca riccamente…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Colpire laLazio per colpire Lotito ecco il motivo. Per quanto antipatico possa essere sta dimostrando che si può essere fastidiosi per le grandi anche senza investimenti da capogiro, se fatti bene ovviamente, la cosa non va bene a tutti e quindi!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Il male e nella stampa dentro casa e ho detto tutto,, 🤮

Oggi tutti gli scribacchino del corriere dello spo
Oggi tutti gli scribacchino del corriere dello spo
17 giorni fa

Complimenti a criscitielo :l’unico a prendere posizione su questa assurda campagna di fango su Lotito e la Lazio ..grazie direttore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Detto da Criscitiello…..vale doppio. Finalmente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Che poi criscitiello, se non ricordo male, litigò con Lotito per la Salernitana credo …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Finalmente qualcuno che comincia a capire xchè tutto questo accanimento x la Lazio

Dirk
Dirk
17 giorni fa

A Criscitiè non so se sei Laziale ma te voio abbraccià.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Colpa dei pennivendoli .

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News