Resta in contatto

Calciomercato

Lazio, occhi in casa Parma: piace Man

Tare duro contro Spadafora: "Non sta aiutando il calcio italiano"

La stagione biancoceleste è ancora tutta da scrivere, al traguardo Champions mancano dodici partite, dove i ragazzi di Inzaghi cercheranno, nuovamente, l’impresa.

Nonostante ciò, la dirigenza biancoceleste sta monitorando diversi profili per la prossima stagione. Come appreso dalla redazione di SololaLazio.it, la dirigenza, nella figura di Alessandro Matri, sta visionando l’attaccante del Parma Dennis Man.

Arrivato in Italia nel mese di gennaio per 15 milioni di euro, è il calciatore rumeno più pagato nella storia del calcio italiano. Le prestazioni importanti del ragazzo in campionato hanno attirato gli occhi di diverse grandi della Serie A, tra cui la Lazio.

Attaccante esterno, dal passo rapido, con buona tecnica nell’ultimo passaggio, potrebbe ricoprire senza problemi il ruolo di seconda punta.

Il Parma è consapevole di avere un possibile diamante tra le mani, seppur ancora grezzo vista la poca esperienza e l’età, classe 1998 ma allo stesso tempo è conscio che di fronte ad un interessamento importante di una big dire no sarebbe completamente impossibile, considerando anche il pericolo retrocessione.

Man piace e non poco dalle parti di Formello. Alcuni contatti, seppur in fase embrionale, tra la Lazio e l’entourage del ragazzo sono avvenuti. Nelle prossime settimane potrebbero andare in scena ulteriori valutazione, considerando anche l’importante concorrenza delle altre squadre sul ragazzo.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Quindi caro Val dormi tranquillo con Lotito tutto quello che potevamo fare lo abbiamo fatto, continueremo a galleggiare. ..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "emozioni infinite in curva nord! con questa luce che mi abbagliaaaa....Grazie Beppe sei un grandissimo"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Calciomercato