Resta in contatto

News

Lazio, Eriksson: “In corsa per l’Europa, ma è difficile. Inzaghi? Non è più una sorpresa”

Eriksson: "La Lazio era casa mia. Gli anni più belli della mia vita"

Lazio, le parole dell’ex allenatore biancoceleste

La Lazio, approfittando della pausa per le nazionali, recupera energie a Formello per il rush finale. I biancocelesti, salutata ormai la Champions League, si concentra sul campionato per poter conquistare nuovamente un posto nell’Europa che conta. Oggi l’ex allenatore biancoceleste Sven Goran Eriksson è intervenuto ai microfoni di Tmw per commentare proprio questo finale di stagione: “La Lazio è ormai fuori dai giochi per la lotta al titolo, ma è nel pieno della lotta per un posto in Europa, sia in Champions che in Europa League. Non sarà facile visto la concorrenza di Atalanta, Roma e Napoli, che ho visto molto bene e in netta ripresa ultimamente. Inzaghi? Non è più una sorpresa, ha dimostrato il suo valore; mi piace molto anche Filippo, se lo meritano. Hanno sempre vissuto di e per il calcio“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News