Resta in contatto

Settore giovanile

Moro piega il Torino: la Lazio torna alla vittoria in campionato

Arriva la prima vittoria in campionato del 2021 per la Lazio primavera, nel segno di Raul Moro.

La Lazio primavera torna al successo in campionato. I ragazzi di Menichini vincono lo scontro diretto con il Torino per 3-0 e si rilanciano nella lotta salvezza. Raul Moro trascina le giovani aquile con una doppietta e un’altra prestazione sopra le righe, dopo quella in Coppa Italia di pochi giorni fa.

Con questo risultato le giovani aquile scacciano la paura e si mettono alle spalle il filotto di risultati negativi che ha caratterizzato l’avvio del 2021. Castigliani al 30′ apre le danze poi l’ex canterano balugrana mette il doppio sigillo sul successo al 52′ e al 82′.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Sarebbe ora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Grande moro daje

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Bravo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

#portiamoloinprimasquadra ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Vedo un ragazzo che non c’entra nulla con quella categoria, poi vedo Muriqi che non c’entra nulla con la Serie A.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Lo vogliamo in prima squadra!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma quando lo convoca Inzaghi in prima squadra???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Questo ragazzo sarebbe ora di vederlo in prima squadra.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma perche’ moro non lo fa esordire in prima squadra sicuramente e più forte di quel moriqui pagato 20 milioni che fa vomitare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

MORI-QUI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Sicuramente è più forte di Muriqui!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

È meglio di Correa anche nasri è pronto

Fabrix
Fabrix
4 mesi fa

Ma come? La ASL(R) non aveva vietato la trasferta? NOOOOO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Mi sembra anche che abbiamo un bel portiere..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Gli facciamo salvare la primavera e da luglio con noi…grandi potenzialità…puntiamoci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Indaghi limite con i giovani vedi anche Armini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Raul moro deve essere aggregato alla 1 squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

INZAGHI mi domando e dico xché non lo fai giocare in prima squadra? Non lo vuoi far giocare ? Ok ma almeno portalo in panchina chiedo troppo? Sei un SERVO DI LOTITO E vomiTARE?????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Grande limite di Inzaghi non prendere in considerazione questo ragazzo che merita più di Muriqi stare in prima squadra, poi lo vendiamo e scopriamo che era un buon calciatore come Pedro Neto che non è un campione ma nella Lazio poteva stare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Arminiiiiii ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

pagato 8ml…mica poco per uno cosi giovane…è forte sto ragazzo,merita di stare in 1’squadra

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Per me il più grande attaccante della Lazio di tutti i tempi"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"

Altro da Settore giovanile