Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, Siviglia: “Studio Inzaghi per diventare allenatore. Più risultati e meno estetica”

Lazio-Lecce Primavera, un ex biancoceleste alla guida dei pugliesi: Siviglia

Lazio, le parole dell’ex difensore biancoceleste

Sebastiano Siviglia ha vestito la maglia della Lazio dal 2004 al 2010 vincendo una Coppa Italia ed una Supercoppa, ma soprattutto lasciando un buon ricordo ai tifosi. Adesso ha cambiato lato del campo, da dentro è passato a fuori le linee bianche diventando allenatore. Fin qui solo esperienze nelle giovanili, ma adesso si sente pronto per il salto di qualità. Negli scorsi giorni, infatti, ha rilasciato una lunga intervista a calciomercato.com nella quale spiega la sua idea di gioco:

“Sto lavorando tanto per fare il salto di qualità: sto studiando tanti allenatori, soprattutto quelli che pensano più al risultato che all’estetica. Mi piace molto Jurgen Klopp, pragmatico, che gioca all’attacco e che cerca subito la verticale. Oltre a lui mi ispiro molto a Simone Inzaghi, sono stato a Formello per studiarlo da vicino, lui è il nuovo che avanza. Da quando è arrivato sulla panchina biancoceleste è cresciuto tantissimo e ha portato risultati importanti a casa. Mi piace come gestisce il gruppo, è un leader, difende sempre la squadra e fa scelte vincenti. La Lazio, negli undici titolari, è tra le migliori in Italia e credo che possa tornare la tre prime quattro”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News