Resta in contatto

News

Campionato unico per Olanda e Belgio: i club dicono di sì

Belgio e Paesi Bassi a un passo dalla svolta: possibile fusione tra le due lege per creare un campionato unico.

I campionati di calcio di Belgio e Paesi Bassi potrebbero presto unirsi per formare un’unica lega. Un accordo iniziale c’è già, con i club belgi che hanno dato il loro assenso alla creazione della BeNeLeague.

Come riporta Calcio & Finanza, l’ipotesi è in discussione già da qualche tempo. La società di consulenza Deloitte ha stimato un bacino da circa 400 milioni di euro annui per accordi commerciali e diritti TV. Non manca la preoccupazione, in entrambi i paesi, di chi vede in questa iniziativa vantaggi solo per i grandi club, anche se, si legge sempre nella notizia, ancora non c’è una formula ufficiale su come sarebbe organizzato e strutturato il torneo.

In una nota ufficiale i vertici della Pro League (il campionato belga, ndr) hanno fatto sapere che: “Questa ambizione si basa sia sul rispetto delle ambizioni sportive dei grandi club, sia sulla necessità di stabilità economica per gli altri club professionistici. I 25 club sono unanimi nel desiderio di dare alla BeNeLeague una giusta possibilità“. Nello stesso comunicato si afferma anche che la BeNeLeague dovrebbe comunque garantire stabilità finanziaria ai club professionistici che non prenderanno parte alla nuova competizione, creando – almeno in Belgio – un nuovo massimo torneo nazionale.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News