Resta in contatto

News

Lazio, grana per Inzaghi: panchinari scontenti per le poche rotazioni

Lazio, dopo la vittoria sul Crotone ha riaperto il caso delle mancate rotazioni di Inzaghi. “Il mister ha scelto i titolari”, ha detto Caicedo

Dopo le dichiarazioni di Lulic, a confermare la rabbia delle seconde linee della Lazio ci ha pensato Caicedo.

Con le sue dichiarazioni dopo la vittoria sul Crotone,  il Panterone ha evidenziato come la rosa biancoceleste sia divisa in due: da una parte i titolari, dall’altra le riserve. Di questo ne ha parlato oggi La Repubblica-Roma, che ha titolato così: “Grana per Inzaghi. Panchinari in rivolta: “Poche rotazioni'”.

“Le dichiarazioni di Lulic e Caicedo enfatizzano l’irritazione di alcuni giocatori, scontenti per lo scarso minutaggio concessogli dal tecnico. Caicedo, con la sua esultanza rabbiosa contro il Crotone, è il caso più eclatante”, si legge all’interno del pezzo, dove viene ricordato che il poco coinvolgimento delle alternative ai titolarissimi era un tema già noto a Formello. Più volte in passato infatti Lotito ne aveva già parlato con Inzaghi, contestandogli le poche rotazioni soprattutto nella settimana con Sampdoria, Bayern e Bologna.

51 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mercoledì sera mettesse le seconde linee in campo almeno gli fa assaggiare il campo e magari qualcuno potrebbe dare qualche indicazione sul possibile inserimento in campionato tanto la Champion è andata e chissà fra quanti anni la rigiocheremo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giusto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Siete ridicoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

la panchina che abbiamo credo che sia praticamente inutile esclusi forse caicedo Pereira e cataldi il resto neanche in promozione, però Lotito vuole la Champions, solo lui vede i campioni no anche tare, speriamo che resistiamo per la.uefa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Scontenti perché a parte Caicedo sono uno più scarso dell altro e meglio se il campo non lo vedono proprio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giusto Lulic e Caicedo possono parlare perché meritano il posto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I panchinari della Lazio diciamo 80-85 % di essi dovrebbero ringraziare di essere lì ……. altrimenti dovrebbero tutti cambiare mestiere perché essere chiamati calciatori è un parolone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

L’unico che può un minimo essere scontento è Caicedo. Decisamente più utile e valido quest’anno rispetto a Correa e Muriqi. Gli altri quando sono scesi in campo spesso hanno fatto danni (Patric, Hoedt, Fares) o nella migliore delle ipotesi non hanno dato il ben che minimo contributo (Muriqi, Escalante, Cataldi, Parolo, Pereira)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cacciate il mister insieme a molti giocatori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ce ne avemo de campioni in panchina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quando fai il mercato co gente della parrocchia è ovvio che non giocano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche le pulci hanno la tosse…una panchina di fenomeni!!!da inizio campionato tutti a lamentare un pessimo calcio mercato,ed una pessima panchina,ora Inzaghi non è più buono…ma…lasciate in pace il mister!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Muriqi ha ragione a lamentarsi: fategli più spazio in magazzino, altrimenti alto com’è sbatte contro gli scaffali!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dovrebbe giocare chi sta più in forma e si guadagna la maglia. Invece da noi ci sono quelli certi di giocare che non devono sudarsi la maglia E quelli che si impegnano comunque ma non giocano perché Inzaghi si affida sempre agli stessi.

Adoro Inzaghi ma o migliora o è tempo che cambi aria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Loro 2 hanno ragione, gli altri se si levano dalle palle ci fanno un favore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A R M I N I

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questo succede quando prendi i giocatori che l allenatore non vuole….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Inzaghi de coccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E tempo che inzaghi cambi aria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se stessero tutti bene sempre i titolari.. Io la rotazione la farei solo col panteron

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

LOTITO VATTENE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fossi Inzaghi martedì farei giocare tutti i panchinari….mah…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Facciamoli entrare qualche minuto prima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se non avessero giocato i titolari, oggi avremmo trenta punti…..ma di cosa state parlando…..ma veramente pensate che senza sei/sette titolari avremmo vinto con il Crotone, é impressionante….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Martedi con I tedeschi giocano I panchinari vediamo la differenza?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Allora … non ricordo quando hanno potuto incidere le volte che sono partiti titolari ….. qualcuno me lo può ricordare ..Grazie … !!!! In cuor mio mi auguro che tutti questi commenti siano di tifosi appartenenti ad altre squadre, mi rifiuto di pensare che siete Laziali 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È pure giusto che giocano anche le seconde linee, se vogliamo andare avanti sennò diventa un problema senza fine, e vedere chi merita restare e chi deve partire senza ma e senza forse.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Le seconde linee della Lazio vai ero escluso sono da promozione….mettetevi a posto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma se non sono all’altezza che spazio vogliono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Monotoni tutto l ‘anno le stesse…..cose forse abbiamo capito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per Inzaghi e una cosuccia confrontarsi con la panchina e abituato a lotito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E hanno pure ragione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi sembra giusto visto che ci sono…. Facciamo riposare i titolari eeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hanno ragione le cosiddette seconde linee , in alcune partite può farli giocare magari a rotazione visto che i “soliti” più di qualcuno è spremuto ! 😠

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per me necessario inserire in orima squadra um panchinaro slla volta,secondo necessita’,per fargli acquisire gioco e responsabilita”
I titolari hanno necessita’ del giusto recupero
Comunque gestione acquisti pessima.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hanno perfettamente ragione!! INZAGHI oltre ad essere un pessimo allenatore è anche un pessimo gestore del gruppo!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Inzaghi, vai via. Ne hai bruciato più tu che Morandi. Non sai rischiare, non sai valorizzare ma sai bruciare uomini. Avevi dato ok per cedere Caicedo. Ricordalo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Marco Fazi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lulic deve essere la prima alternativa quando non giocano marusic e Lazzari. Caicedo, Pereira ed Escalante meritano spazio. Gli altri possono rimanere sempre in panchina che già son fortunati a figurare in una rosa di Serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Premesso che non abbiamo fenomeni in panchina, ma Inzaghi non da gestire La Rosa ampia; non sa fare rotazione se non quando obbligato da infortuni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

🦅 👍🏼 ⚽ 💯 🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Parlano pure? L’unico che può parlare oltra a Caicedo è quello che deve fare panchina a uno scempio come Patric, per il resto dovrebbe ringraziare Dio che non prendono 1000 euro al mese.
MALEDETTI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Caicedo si il.resto cessi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lulic che c’è rimasto da evidenziare poveretto… Sempre nel cuore ma non può evidenziare proprio niente. Davide Lozza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ormai i cambi sembrano scritti e non entra più nessuno..
Escalante per Leiva..
Lulic per Fares..
Muriqui per Correa….
Bohh

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chiedono spazio per fare cosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Caicedo dovrebe essere il titolare senza nessun dubbio. Per il secondo attaccante un ballotagio tra les 3 Immobile/Correa/Muriqi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Infatti in panchina oltre a Caicedo, Pereira e Strakosha siedono giocatori di un certo spessore… In difesa non parliamone, Lulic che è l’ombra di sé stesso ed è arrivato, Fares è una cosa invereconda e a centrocampo se giochi con Escalante ed Akpa son dolori, per quanto si impegnino e ci provino: con il Crotone se nessuno se ne è accorto oltre a Caicedo, la carretta per 80 minuti è stata tirata da Luis Alberto e Milinkovic e dalle loro intuizioni. Facciamoli riposare così poi non vinciamo manco con il Crotone di turno. Ve l’ho detto un’altra volta, in panchina… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si può lamentare solo caicedo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Preferisce mettere i morti di Correa ed Immobile….Sta fuori come un balcone

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: gol contro il Napoli, Immobile prosegue la scalata

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News