Resta in contatto

News

Lazio, Tare: “Oggi più importante che col Bayern. Immobile? Orgoglio di Roma”

Tare duro contro Spadafora: "Non sta aiutando il calcio italiano"

Lazio, le parole del direttore sportivo nel prepartita

La Lazio si prepara alla sfida con il Crotone, alle 15 il calcio d’inizio che aprirà la ventisettesima giornata di Serie A. Il direttore sportivo biancoceleste Igli Tare si è fermato ai microfoni di Sky nel prepartita, commentando così la gara:

La gara di oggi è più importante di quella di martedì col Bayern vedendo la classifica. Oggi siamo chiamati ad una grande prestazione e portare a casa i 3 punti. Ci sta mancando un po’ di fiducia in determinati momenti, anche con la Juve siamo partiti bene e alla prima difficoltà ci siamo lasciati andare. Immobile? Sono tanto contento, è come fosse mio figlio. Dal primo giorno è stato impressionante il suo rendimento, merito anche di squadra, società e allenatore. Orgoglio per la città di Roma”.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma proviamo anche col baker io ci credo forza non arrendetivi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quando smetterà di prendere gente simile a quando giocava lui cioè scarsa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Te ne devi anna’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Te ne devi anna’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vattene, scarso!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Capra la colpa è solo tua per il mercato pessimo che hai fatto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci manca anche DS

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

L’ultima in classifica ha subito pareggiato 😀, mi raccomando laziali come me non dovete criticare la Lazio di questi tempi, oggi il mondo COVID non lo gradisce…😀😀😀

Raf
Raf
1 mese fa

Faresti meglio a tacere!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il più scarso ds della storia del calcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come sempre nessun giornalaio che fa domande scomode…e lui che continua a bofonchiare luoghi comuni…Che tristezza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ce mancano i titolari che non pii da 2 anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande incompetente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E sta mancando la fiducia e te la sei cavata così e nessuna domanda scomoda e si va avanti così si può fare la guerra contro i mulini a vento?
Purtroppo no

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile torna al gol, doppietta contro il Benevento

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News