Resta in contatto

News

Scarpa d’Oro, Immobile snobbato in Italia ma negli altri paesi è in prima pagina

Scarpa d’Oro, sui quotidiani italiani poco spazio alla celebrazione di Immobile, mentre all’estero lo esaltano

La consegna della Scarpa d’Oro a Ciro Immobile è un fatto che inorgoglisce non solo l’ambiente Lazio, ma il calcio italiano tutto. Eppure per alcune testate sportive italiane la cerimonia di ieri in Campidoglio con la consegna del prestigioso premio al centravanti della Nazionale non è stata degna di attenzione, tanto che in prima pagina si è preferito dare spazio ad altro. Su Tuttosport e La Gazzetta dello Sport – edizione nazionale – nessun riferimento alla Scarpa d’Oro in prima pagina, sulla “Rosea” solo un trafiletto a pagina 19. Più considerazione dall’estero invece, dove sulla prima pagina di Marca, principale quotidiano di informazione sportiva in Spagna, risalta l’immagine del numero 17 biancoceleste con il trofeo tra le mani.  All’interno l’articolo completo, in cui Ciro è definito “Un Immobile de Oro”.

Di certo, un trionfo italiano di questo tipo meritava di essere celebrato anche in patria in altri modi.

40 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
40 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sbaglia chi ancora li compra.
E parliamo di un giocatore italiano.
Dai che esce la serie tv prossima settimana….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non è Totti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Avevate dubbi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lassu’ nessuno ci ama! Neanche noi ci spertichiamo per gli stirsciati, e i loro cantori! Abbiamo abbastanza cuore per essere indipendenti e consapevoli di chi siamo e del nostro valore senza il bisogno dei cantori a pagamento ,dei lautari prezzolati servi dei padroni di Torino e dintorni!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ciro è roba nostra, chi se ne fotte degli altri!!!!💙🤍💙🤍💙🤍💙🤍💙🤍💙🤍💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Altro che giornalisti. Questi sono solo rosiconi….. CIRO NOESTRO CAMPIONE.. guarda e passa e non ti curar di loro… Sono dannati. Il sommo Poeta Dante Alighieri li colloca All’inferno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meglio essere invidiati che compatiti!!! Il vincitore della scarpa d’oro ce l’ha la Lazio e i suoi tifosi. E questo ci basta.Orgogliosi di Ciro, primo per la persona che e’ e secondo per il grande goleador che e’.Mi piacerebbe sapere quanti dei giocatori di altre squadre gli abbiano fatto i complimenti meritati.Grande Ciro, grande Lazio.Alla faccia dei giornalisti.che ne hanno parlato poco e altri che addirittura non ne hanno parlato affatto solo perche’ gioca nella Lazio!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ciro è un campione e questo lo sanno tutti! Lo dicono i fatti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perché gioca nell’unica squadra della capitale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se fosse stato Rinaldo (che per di più è una cosa per lui solita) la gazzetta gli avrebbe dedicato l intero quotidiano di oggi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vai CIRO non ti curar di loro ma quarda e passa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fregatene de tutti a ciroooo bello de casa Lazio 💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Senza rigori la scarpa d’oro e’ diventata di latta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Italiani vergognosi…..e giornalai shifosi ….spero che le vostre mondezze vadano tutte al macero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Niente di nuovo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il giornalismo in Italia,soprattutto quello sportivo,è ridicolo… Dimostrato ampiamente con l’eliminazione della Juve da parte dei portoghesi del Porto,pur sempre un club di blasone internazionale,conferenza stampa post gara con il Mister Conceicao…nessuna domanda,curiosità,complimento almeno… Vergognoso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

In Italia scrivono sulla juve che per l ennesima volta ha fallito in Europa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vero 😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I giornaletti non li comprate così non ci fate caso. Forza Ciro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma cosa ci importa Ciro è nostro e ne siamo orgogliosi il resto sono giornalai con il fegato che gli scoppia vai Bomber complimenti sei grandeeeeeeeeeee 💙💙💙💙💙💙💙💙💙💪💪💪💪💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E pensare che in un intervista su radio 6 Barigelli, direttore della Gazzetta, promise la stessa enfasi che stava avendo per la storia dei tamponi … Aveva promesso la prima pagina… Nemmeno una foto … Questo è quanto conta la parola di un direttore e di un giornale buono solo per andare in bagno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E… L’invidia è una brutta bestia…😅😅😅💙😍🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La gazzetta è tutto sport sono impegnate a far passare cairo come vittima del sistema, ma tanto sempre in b finirà

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

👏👏👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Rosiconi!!! Forza Ciro spero appena riaprono gli stadi di festeggiarti a dovere. Ti amiamo forza Lazio💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È vergognoso…che la stampa italiana non elogia un giocatore che ha vinto la scarpa d d’oro….Ciro sei Grande💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La vergogna dei quotidiani sportivi italiani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

CIRO TRANQUILLO…È TUTTA INVIDIA.💯👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che poracci!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma schiattassero tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non leggo più giornali da 20 anni o quasi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non comprare più giornali sportivi del Nord anche il corriere dello sport no fa comprare facciamo girare tutti di non comprare vediamo come fanno se non vendono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meglio…..molti nemici molto onore!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se fosse stato in un’altra squadra tipo del nord avrebbero anche tempestato le strade con manifesti giganteschi ma purtroppo per loro non ce l’hanno è nostro e ce lo godiamo e ammiriamo solo noi ….è tutta invidia Bravo Ciro complimenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dopo aver visto cosa ha fatto la stampa italiana con Conceiçåo nel post Juve Porto non mi meraviglio più di niente……..giornalai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lo amiamo troppo noi ci basta non ci frega niente tu sei troppo grande Ciro💙💙💙💙💙💙😘

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se Immobile si chiamasse Immobiligno o Immobilevic tutti i giornali aprivano la prima pagina.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

All estero giornalisti… Qui giornalai… A PORACCIIIIII i.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È primo nel nostro cuore. Sei grande Ciro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

abbiamo una stampa che è veramente qualcosa di vergognoso(salvando quei pochi onesti e obiettivi)

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile torna al gol, doppietta contro il Benevento

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News