Resta in contatto

News

Lazio, Longhi su Immobile: “Scarpa d’Oro? Ha segnato tanti rigori”

Il giornalista Bruno Longhi ha parlato ai microfoni di TMW della Scarpa d’Oro Ciro Immobile.

“Immobile ha tirato tanti rigori giocando più partite. Il coefficiente andrebbe rivisto. Non sono soddisfatto della sua Scarpa d’Oro, anche se averlo in squadra è tanta roba”.

30 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
30 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Longhi chi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tutti i cadaveri risorgono quando devono parlare della Lazio e dei laziali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fortunatamente per noi non tira i rigori come Graziani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Eccone un altro, spuntano come i funghi anzi come i sorci 🤣🤣🤣quanto è bello vederli rosicare. Da laziale GODO 💙💙🦅🦅Sempre FORZA LAZIO 💙🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Longhi! Vai a zappare invidioso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chi è questo nessuno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ah poracci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non ci sono parole i rigori bisogna anche segnarli non tutti sono capaci invece Lukaku per esempio ne ha tirato pochi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meglio non commentare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma longhi chi? Quello che dovrebbe essere in pensionein una casa di riposo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma chi e’ Longhi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fatti un favore Longhi…. Stai zitto🤫🤫🤫

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha saltato anche 2 partite per 1 espulsione ingiusta e 1 in panchina a San siro con l’Inter per punizione..longhi abrogati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Purtroppo la bravura sta anche nel segnare i rigori… 👑⚪💙🦅SFL

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I soliti rosiconi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lunghi da piccolo lo cullavano vicino a uno spigolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sempre gol sono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un bel vai a quel paese.ciro nn se ticca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Impiccati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ce ne faremo una ragione, il tuo fegato non so!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

L’invidia è una brutta bestia 🤐😏muto!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Obiezione sciocca.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un poveraccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

𝙈𝙤 𝙥𝙖𝙧𝙡𝙖 𝙥𝙪𝙧𝙚 𝙨𝙩𝙤 𝙞𝙣𝙪𝙩𝙞𝙡𝙚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Longhi chi ??????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ma chi è Longhi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bisogna anche segnarli..( vedere quest’anno ).. comunque grande il nostro King..e Longhi ..guarda altrove

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Longhi datte all’ippica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I rigori vanno bene solo se li segnano Ronaldo o Ibra. Se li segna Ciro invece no…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

non sei soddisfatto? ne faremo una ragione

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: gol contro il Napoli, Immobile prosegue la scalata

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News