Resta in contatto

News

Lazio, rinnovo di Inzaghi durante la sosta? Peseranno i prossimi risultati

Slitta ancora in casa Lazio il rinnovo di Simone Inzaghi. Possibile firma durante la sosta, ma peseranno anche i prossimi risultati.

Il rinnovo del contratto di Inzaghi in casa Lazio continua a restare in sospeso. Per l’accordo, ripetono i diretti interessati da diverso tempo, non c’è alcun problema. Ma la firma ancora non arriva. Oggi il Corriere dello Sport parla di situazione congelata, dopo il faccia a faccia di ieri, in attesa che la squadra esca dalla crisi di gioco e risultati.

Possibile allora che la firma arrivi durante la prossima sosta per le nazionali, prevista a metà marzo. Se la squadra ricomincerà a correre, già da venerdì contro il Crotone, per recuperare il terreno perso in classifica, allora le parti potrebbero presto mettere la parola fine a questa querelle.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È ora di cambiare tecnico e squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A rega ma de che stamo a parla già se sa che a giugno viene gattuso e inzaghi va via è tutta na farsa buttata lì

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Voglio conceicao

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Con un presidente come Lotito, un allenatore vale l’altro. Un presidente che dopo una qualificazione alla Champions rinforza la squadra come ha fatto nella sessione di mercato estivo ha dimostrato, se mai ce ne fosse stato bisogno, quale sia il suo obiettivo principale a questo mondo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Visto l’andazzo sul mercato come si muovono il duo Fracchia e Fantozzi gli suggerisco di non firmare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Speriamo di no.
Vada a fare l’ integralista da qualche altra parte.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io spero che rinnovi. La Lazio non si puó permettere Spalletti o Allegri. Nemmeno De Zerbi perchè dovresti cambiare tutta la squadra. Io non voglio Gattuso, Maran, Montella, Mazzari, Liverani, Juric o Rocchi: equivarrebbe a sputare in faccia ai tifosi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io credo che considerando i tempi di programmazione se non stiamo già fuori con i tempi poco ci manca. La mia sensazione è che non voglia firmare e che neanche la Lazio ne faccia un dramma e solo chi si prende la responsabilità

Ruggero
Ruggero
1 mese fa

Ancora con i risultati, se tare invece che a casa sua avesse fatto il mercato veramente oggi saremo tra le prime, Simone ha finito di fare miracoli, secondo me ha ache mollato xché si è stancato di queste situazioni, non abbiamo futuro con Lotito, rendetevene conto, solo fuffa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

é che pure lui sarà stufo di queste campagne acquisti …….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Speriamo che reja sia disponibile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Penso che quest’anno Inzaghi per firmare esiga garanzie e potere decisionale sul mercato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

sì sì mo’ firma…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Prepariamoci per allenatore Ventura alla prossima avventura.👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

sembrano le frasi ai tempi di pandev… è tutto a posto…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

mah…secondo me so tutte frasi di facciata…la verità la sanno solo loro…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile torna al gol, doppietta contro il Benevento

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News