Resta in contatto

News

Lazio, con Lazzari KO è ballottaggio Lulic-Fares sulla sinsitra

Lazio, Simone Inzaghi valuta l’opzione migliore per la sinistra

La Lazio sabato sera affronterà la Juventus in trasferta, nella ventiseiesima giornata di Serie A. I biancocelesti sono reduci dal brutto KO con il Bologna e dalla non partita con il Torino, dall’altro lato invece è fresca di vittoria per 3-0 contro lo Spezia. Le assenze saranno molte, da entrambi i lati, ma Simone Inzaghi a Formello sta studiando la scelta migliore per la fascia sinistra. Manuel Lazzari è finito ai box e ne avrà per almeno 10 giorni, di conseguenza Marusic tornerà nel suo ruolo naturale, aprendo un ballottaggio a sinistra: Lulic o Fares?

Il bosniaco, dopo più di 10 mesi lontano dal campo, è tornato a pieno regime da diverse settimane, trovando anche spezzoni di partita; l’algerino, invece, è finito un po’ nel dimenticatoio nonostante i 10 milioni spesi per acquistarlo in estate. Contro la Juve sarà una chance d’oro per entrambi, ma dall’altro lato ci sarà molto probabilmente l’accoppiata Chiesa-Cuadrado, due ossi duri che spingono tanto. E’ molto prevedibile la staffetta tra i due, ma c’è da capire chi potrà dare un maggiore apporto dall’inizio, tutto dipenderà dall’impostazione della gara da parte di Inzaghi: più propositiva o più attendista. In ogni caso, questi due giorni di allenamenti saranno fondamentali sia per Inzaghi, per capire chi dei due sta meglio fisicamente, e soprattutto per i calciatori, che vogliono riprendersi un ruolo da protagonista in questa seconda parte di stagione.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News