Resta in contatto

News

Lazio furiosa: stravolta la settimana pre Juve, in più spesi 70 mila euro per nulla

Lazio, surreale la serata di ieri all’Olimpico: il 7 aprile data giusta per recuperare il Torino

“Sdraiato in panchina con gli occhiali scuri, Milinkovic si gode il sole che bacia un Olimpico più caldo del solito. Immobile chiacchiera con gli arbitri, Parolo si improvvisa ballerino, Cataldi fa il cameraman. Nel giorno della partita fantasma ci sono tutti, tranne il Torino”, inizia così il pezzo odierno di Repubblica-Roma a commento della serata di ieri, quando doveva andare in scena Lazio-Torino.

Invece non c’è stata e la società biancoceleste è furibonda. Oltre che per il mancato rispetto del protocollo, anche perché “l’organizzazione della “partita che non c’è” è costata ben 70mila euro. E due giocatori – si legge sul quotidiano – hanno comunque dovuto sottoporsi all’antidoping. Soprattutto, stravolta la settimana che porta alla sfida di sabato contro la Juve”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Altro da News