Resta in contatto

News

Lazio, Jenas attacca: “Una squadra di Europa League che gioca in Champions League”

L’ex calciatore inglese, Jenas, ha attaccato la Lazio dopo la sconfitta contro il Bayern Monaco.

“Una squadra di Europa League, che gioca in Champions League”. La memoria, per l’ex calciatore del Tottenham è corta, visto che il suo club, l’ultima volta che ha incontrato il Bayern ha rimediato una sconfitta molto pesante in termini di gioco e risultato.

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Da Laziale dico che ha ragione, Abbiamo 5 o 6 giocatori degni di giocare la Champions League!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci è mancato il grande Fabio!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non sarà da cenpions, ma il turno lo ha passato e ha perso con il Bayer (campione del mondo)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si si … ma l’atalanta che ha vinto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

….. Un giocatore di terza categoria che gioca in Serie-A……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Magari la Lazio fosse da Europa league..
Non mi sembra siamo mai andati vicino nel vincerla,
diciamo che li ci permettono di fare qualche passaggio in più.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forse l’imbecille jenas , dimentica che il suo tottenam, ne ha presi 7 dal bayern

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Brutto da dire ma la verità che l’Atalanta nonostante abbia una rosa non da champions cmq faccia la sua porca figura..forse perché quando vanno in campo sono cattivi e determinati cosa che oltre agli errori concessi da parte nostra e mancata sopratutto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come dargli torto !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chi???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se fai un mercato da Serie B (spendendo anche una barca di soldi in maniera assurda) è normale non poter giocare partite del genere.
Comunque non serviva questo tizio per dircelo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E insomma

ANTONIO
ANTONIO
1 mese fa

Di fatto è così. Del resto se fossimo da Champions vorrebbe dire che l’abbiamo venduta per come si è giocato. In Italia si guarda sempre alla forma e non al contenuto. É vero sSamo da Europa League e dovremmo giocarla con impegno e non snobbarla con la spocchia di chi si crede superiore. Del resto la spocchia in questa società non manca davvero. Abbiamo giocatori che farebbero fatica in Serie B (volete 10 nomi di giocatori di B migliori di Patrick?) e allora di cosa stiamo parlando?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non ha tutti i torti….l’Europa League e’ una palestra se ci credi e vai fino in fondo, che poi ti permette di affrontare certe partite di Champions

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Invece io credo con due terzini di alto livello ce la possiamo giocare con tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perché non ha ragione?!?!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E vero non ce nulla di male Lazio non.e pronta per la.coppa. dalle orecchie grandi. Una squadra che acquista giocatori da squadre minori non può fare la coppa dalle orecchie grandi il gatto nero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

è vero che siamo una squadra di europa league, abbiamo un monte ingaggi da europa league, e compriamo giocatori che non possono neanche fare la panchina in europa league

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ora non esageriamo, il Barcellona ne a presi 8, non mi sembra che certi personaggi pubblici abbiano fatto certe uscite, tra l’altro sono diverse le vittime del Bayern che hanno preso l’imbarcata, che poi la Lazio ci mette del suo va bene, però come si dice, il troppo stroppia

Ruggero
Ruggero
1 mese fa

È anche stato generoso, difesa da mitropa cup(serie B), purtroppo ieri qualcuno non si rende conto ma siamo stati Umiliati a livello Mondiale, la partita è stata vista in tutto il mondo, strano xché noi a livello di gioco siamo bravi, però forse gli orrori difensivi ci hanno colpito sul morale e non ci abbiamo più creduto, ci sarà anche il ritorno…..purtroppo P.S. Ma Lotito un po di sangue c’è l’ha? non prova Vergogna x quello che fa, x come tratta i tifosi della Lazio che lo hanno ARRICCHITO, dorme tranquillo? Crede di essere onnipotente, usa i soldi che gli… Leggi il resto »

MadMax
MadMax
1 mese fa
Reply to  Ruggero

quindi i fenomeni de noantri che ne hanno prese 7, il barcellona che ne ha presi 8 in casa, il chelsea che ne ha presi 7 in due partite e l’atletico che ha perso 0-4 in casa dove dovrebbero giocare? in Mitropa cup?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Aggiungerei, volutamente da Europa league

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Jenas ha detto una clamorosa verità. Il problema è che nessuna squadra italiana oggi puo’ fare la Champions, a meno di forti pizze in faccia quando i giochi si fanno duri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Jenas uno che la sua anonima vita da calciatore ha vinto un coppa di lega…cosa non si fa per 5 minuti di notorietà

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma che articolo è?
Non dice manco quant’è finita, muah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Uno che dice la verità,ma con la memoria corta💙🤍⚽🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mah non mi sembra chissà quale grande offesa… Anzi partite come quella di ieri impari a giocarle non snobbando l’Europa League come spesso abbiamo fatto sia per mentalitá inadeguata sia per rose corte e non sempre allestite con intelligenza. Vedi l’Atletico Madrid all’inizi degli anni 10 del 2000 o il Siviglia…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News