Resta in contatto

News

Lazio – Bayern, Leiva: “Era difficile vincere ma noi li abbiamo favoriti. Siamo dispiaciuti”

Nel post partita  di Lazio – Bayern ai microfoni di Mediaset è intervenuto Lucas Leiva per parlare della prestazione dei biancocelesti.

Un abisso tecnico tra Lazio e Bayern che i ragazzi di Inzaghi non hanno saputo arginare questa sera. L’uomo di maggior esperienza internazionale, Pepe Reina, ha commentato così a Mediaset, la sconfitta 1-4:

Serata difficile da accettare, era difficile vincere ma in questo modo siamo dispiaciuti. Siamo meglio di quello che abbiamo visto stasera. dobbiamo imparare, ma abbiamo commesso errori che di solito non facciamo. Musacchio ha commesso quell’errore ma non è stata colpa sua, ne abbiamo presi altri 3 di gol Abbiamo giocato male tutti e perso tutti, dobbiamo portarci questa esperienza per fare bene nel campionato italiano“.

Lazio Style Radio

Successivamente lo stesso Leiva si è fermato anche ai microfoni dei media ufficiali biancocelesti:

Sapevamo che era difficile ma li abbiamo aiutati per come abbiamo giocato. Penso che questa non è la Lazio che conosciamo. Serata difficile, dobbiamo imparare e portarci questa sconfitta come esperienza per il campionato e andare a Monaco a giocare con orgoglio.

Conoscevamo giocatori come Sané e Lewandowski, ma come squadra abbiamo commesso errori non da noi. Se li commetti a questi livelli è difficile vincere. Dobbiamo imparare, non abbassare la testa, ma analizzare cosa non è andato per non ripeterlo. E al ritorno dovremo giocare con personalità. Dobbiamo essere intelligenti nel capire che questa è stata la peggior partita dell’anno, ma senza dimenticare quanto fatto fino ad ora. La Champions è sempre un sogno da giocare, ma da domani dovremo recuperare energie per andare a Bologna e fare una grande gara“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News