Resta in contatto

News

Lazio, Rao sui deferimenti: “Questione di interpretazione. Confidiamo nella giustizia sportiva”

Lazio, la società prende le distanze dallo striscione

Nota ufficiale del portavoce della Lazio Roberto Rao in merito alla questione del deferimento della Lazio per il caso tamponi.

Con una nota ufficiale a firma del portavoce Roberto Rao, la Lazio chiarisce la propria posizione in merito alla questione del deferimento per il caso tamponi. Questo quanto si legge nel documento pubblicato sul sito ufficiale biancoceleste:

“Con riferimento alla richiesta di deferimento al Tribunale Federale del presidente Claudio Lotito, del responsabile sanitario dott. Ivo Pulcini e del medico sociale coordinatore prof. Fabio Rodia per violazione dei protocolli sanitari in materia di COVID-19, il portavoce del presidente, Roberto Rao, precisa che: «Si tratta di una questione relativa all’interpretazione delle norme che riguardano la disciplina che governa la materia del COVID-19, sia sotto il profilo dell’onere di comunicazione all’autorità sanitaria sia sotto il profilo dell’interpretazione applicativa di alcuni parametri dei protocolli sanitari. Rimaniamo in attesa che venga fissata l’udienza per la trattazione dinanzi al tribunale federale, nel rispetto dei termini previsti dal codice. Confidiamo nella giustizia sportiva, che si esprimerà nelle sedi preposte – conclude Rao -, affinché venga ristabilita la corretta ricostruzione dei fatti e venga riconosciuta la totale estraneità rispetto agli addebiti contestati»“.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Penso che il Dott. Rao, debba intervenire con maggior tempismo e anche con una maggiore schiettezza nel difendere e tutelare la Società Sportiva Lazio. Siamo attaccati da tutti ormai, è ora di tutelare il buon nome della Società, dei calciatori e anche e soprattutto di noi tifosi, ritenendoci “parte lesa”. Mi auguro che si intervenga in merito il prima possibile e che si studi una strategia per far sì che questi attacchi non si ripetano in maniera così evidente e costante. È forse un attacco diretto al nostro Presidente? Probabilmente si, ne dobbiamo uscire tutti puliti, ma soprattutto a testa… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

🦅 👍🏼 ⚽ 💯 🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Non posso certificare una presunta positività dichiarerei il falso .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

😥

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

stanno facendo de tutto x eleminarci … ma non ci riusciranno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Non colpire ingiustamente la nostra Lazio ! Stiamo sul pezzo……..

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News