Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Lazio-Cagliari, Di Francesco: “Abbiamo concesso poco alla Lazio. Nervosismo? Cose di campo”

Di Francesco

Lazio-Cagliari, le parole del tecnico dei sardi nel post partita

La ventunesima giornata di Serie A si è chiusa con Lazio-Cagliari. Gara finita 1-0 per i padroni di casa grazie al solito Ciro Immobile. Il tecnico dei sardi Eusebio Di Francesco a fine gara si è fermato ai microfoni di Sky Sport:

Ero nervoso sia per le palle che sparivano, ma soprattutto perché non riusciamo a raccogliere il bene che facciamo. Quello che succede in campo, resta in campo. Ci sono molte persone che conoscono la situazione che sto affrontando e sanno come posso comportarmi“.

PARTITA – “Sono arrivato qui con molte assenze, mi sono dovuto adeguare alle disponibilità. Non abbiamo concesso tantissime occasioni alla Lazio, hanno avuto poche situazioni pericolose. Modulo? Era una necessità, lo feci anche con la Roma contro il Barcellona. Non posso lamentarmi dei miei ragazzi, hanno giocato bene. Il secondo tempo non siamo stati bravi a ripartire, ci è mancato il possesso nelle ripartenze. L’avevamo preparata sapendo come si sarebbero mossi sia in fase offensiva che difensiva. Loro ti costringono ad abbassarti e per quello devi essere coraggioso per controbattere. Abbiamo preso gol su un lancio e colpo di testa di Milinkovic, spesso si inserisce e abbiamo sbagliato a non seguirlo“.

INFORTUNI – “Abbiamo preso Asamoah che era inattivo da tanto tempo; Rugani ha giocato poco nel Rennes. Duncan è infortunato, Radja si è sacrificato un po’ abbassandosi e ho provato ad allargare il campo con gli esterni. Abbiamo diverse assenze che pesano“.

NAINGGOLAN – “Ha voluto fortemente il Cagliari, lui fa meglio quando è più vicino alla porta,  quando si abbassa fa più fatica. Oggi gli è mancata un po’ di qualità“.

Qui le parole raccolte dai colleghi di Calcio Casteddu:

Di Francesco: “Situazione che inizia a pesare. Darò seguito al 3-4-2-1”

34 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
34 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Vergognati fallito…11 giocatori davanti alla porta…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ma stai zitto..stasera hai provato a fare nedo sonetti e ti è andata male..almeno se te la giocavi facevi più bella figura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ecco un altro piagnone rosicone. Mancava soltanto che metteva il pullman della società davanti alla porta. Catenacciaro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Te credo in 11 in area sei l’anticalcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Joao pedro terzino parli pure

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Povero!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Hanno concesso poco alla Lazio? E vorrei vedere…
Giocando con 11 giocatori sotto-palla dal primo minuto (anche quando la palla era sulla trequarti difensiva erano in 11 a difendere) vuoi pure concedere qualcosa?
La ragione del nervosismo?
Essersi accorto alla fine che se avessero giocato a pallone dal primo minuto avrebbero forse fatto meglio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Rommico!!!!!! 😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ma falla finita ed accontentati che ne hai preso uno solo…. abbiamo giocato 80 minuti nella vostra metà campo!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ci avrai anche concesso poco ma cmq la fine dell’ortolano l’hai fatta 🤣🤣🤣🤣 E comunque complimenti per il modo con cui ti sei rivolto ai raccattapalle della Lazio… Gran signore… Ma tanto da uno che ha giocato nell’altra sponda del Tevere cosa ci si vuole aspettare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Io tanto gia’ lo so che l’anno prossimo giochi di sabato ale’ ale’ oh oh ale’ ale’ oh oh

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

L’abbiamo presi a pallonate e parla?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Siete srmpre nervosetti in campo ma dolo contro la lazio….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Serie b ..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Te sei barricato !!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Me sembra Gasperino😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Neanche NEREO ROCCO,FACEVA UN CATENACCIO COME FATTO DA DI FRANCESCO E POI SI È LAMENTATO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Vi siete chiusi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Giusto quello che bastava…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Poco ma bono…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Questi perdono con la parrocchia e stanno zitti, perdono con noi e dicono che non se lo meritavano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

No parla luiche con il derby di tanto tempo fa siccome vincevano faceva perdere il tempo per fa sì che la Lazio 💙💙🤍🤍 non segnasse e vinceva lui il derby ora ha il coraggio di parlare zitto non parlare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Non hai provato neanche sulla uno a zero catenaccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Ancora parla 🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

e te credo caro Eusepio hai fatto un catenaccio che sembrava l’Everest, hai messo tutta l’isola davanti a Cragno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Te credo 50 minuti di CATENACCIO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Ci manca solo che si lamenta perché il gol è avvenuto con la palla che entra in rete

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Più catenaccio di così!!!è giusto che avete perso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Grande Eusebio ancora ricordo quella coppa in semifinale…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Quello che conta che hai perso caro lupacchiotto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

A catenacciaro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Il bello è che si è sentito Inzaghi ..gridare ..Aceee.. Aceee.. Sergey Sergey .. se chiama schema 18 axaxa ..impara catenacciaro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

3punti non sono pochi

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario