Resta in contatto

News

Vavro sulla Lazio: “Inzaghi mi ha messo fuori rosa, ero nervoso”

"L'Inzaghi pensiero" diventa argomento della Dubai Int. Sports Conference

Vavro è andato in prestito in Liga, all’Huesca, per giocare visto che ormai era fuori dal progetto della Lazio

Vavro è stato presentato oggi come nuovo giocatore dell’Huesca. L’ex centrale della Lazio, in conferenza stampa, ha parlato così della sua esperienza in biancoceleste:

“Ho giocato una sola partita, l’allenatore mi ha messo fuori lista e non giocare mi ha reso nervoso. Dopo la mancata cessione al Genoa ero sempre più nervoso. Ringrazio l’Huesca per l’opportunità. Volevo approfittarne, l’obiettivo è salvare la squadra.  Serie A? È un calcio in cui c’è più contatto, lotta e velocità. Mi sembra troppo tattico”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

la colpa è di chi ti ha portato a Formello…oltretutto pagato neanche poco…a quelle cifre si trovava di meglio…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io ero nervoso quando lo vedevo in campo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La colpa è di Tare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se ti ha messo fuori un motivo ci sarà……….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

elefantiaco 🐘

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News