Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Atalanta – Lazio, Gasperini: “Coppa importante, ma lo è anche il campionato. Puntiamo al massimo”

Gasperini accusato dal Valencia: "Aveva i sintomi del Covid e non ha avvisato"

Alla vigilia della sfida di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio, Giampiero Gasperini ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa.

Domani contro la Lazio l’Atalanta punterà a fare il massimo pur tendendo l’occhio al replay che si giocherà in campionato pochi giorni dopo. Questo è quanto ha lasciato intendere il tecnico della Dea Giampiero Gasperini in conferenza stampa.

Questo un estratto delle sue parole riportate dal sito calcioatalanta.it

La Lazio in questi anni è stata sempre protagonista. Una squadra che è partita anche con ambizioni e gioca la Champions. Noi cerchiamo di stare dentro a tutte le competizioni. La partita di domani è la prima di due molto ravvicinate, c’è un po’ di curiosità anche per quello. Tutti quanti puntiamo al massimo.

Atalanta e Lazio sono due due squadre che in questi anni sono state protagoniste sempre, in Coppa Italia, in campionato, anche in Europa. Sono entrambe una realtà del nostro campionato. Io credo che la Coppa Italia sia importante ma è importante anche il campionato. Quindi l’attenzione sarà massima per tutte e due le partite“.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

“Era un uomo così antipatico che dopo la sua morte i parenti chiesero il bis.” cit.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

A Bergamo non c’hanno mai amato per tanti motivi, ma quest’uomo non ha fatto e mai farà nulla per stemperare gli animi. Giocano sempre a 1000, bisognerà aspettarli per far male con le ripartenze… Andiamo a fare la Lazio, ma con il coltello fra i denti…!!! 💙🦅💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Ci aspettano con il coltello tra i denti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Te odio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Saranno pure in forma ma….zero tituli!!! Avanti Lazio!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

Possibile che non riusciamo a far sta zitto sto minchione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Ma la colpa non è sua e del nostro presidente lotirchio perché non prende giocatori in difesa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Ma perché non lo sopporto!!!…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da L'angolo dell'avversario