Resta in contatto

News

Lazio-Fiorentina, CdS: “Non è mai rigore quello di Hoedt su Vlahovic”

Lazio, Rosario Abisso

Lazio-Fiorentina, l’analisi della moviola del quotidiano

Ieri pomeriggio all’Olimpico si è giocata Lazio-Fiorentina, sfida valida per la sedicesima giornata di campionato. I biancocelesti si sono imposti per 2-1 grazie ai gol di Caicedo e Immobile, nel finale il rigore di Vlahovic. Proprio quest’ultimo è finito sotto accusa nell’analisi del Corriere dello Sport. L’angolo dedicato alla moviola definisce il lavoro di Abisso “assolutamente non sufficiente” e commenta così la decisione di assegnare il penalty nel finale:

Hoedt su Vlahovic: c’è una trattenuta ad inizio area di rigore, poi i due tornano a contatto sul dischetto del rigore, il disturbo del biancoceleste è più evidente che sostanziale, tanto che la punta viola riesce a concludere, addirittura di tacco, restando in piedi e ben coordinato. Un errore pensare anche solo di darlo, il rigore. Adesso, la coerenza vorrebbe vedere 12 penalty a partita…

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ieri a Crotone rigore a favore dei peperoni per intervento irruento a Genova su Lazzari normale intervento di gioco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

quindi avemo vinto a tavolino? Ma per favore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ma mica serviva il var per capire quello non era rigore…eppure lo hanno giudicato fallo,ma come se fa?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dipende di che squadra sei…questi signori seguitano a fare come gli pare il var c’è quando gli fa comodo ma la decisione è sempre di questi fenomeni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E poi scusate, ma al momento del cross, Vlahovic non era in fuorigioco?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

G

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io ho una mia idra sugli arbitri quest’anno giovani esordienti scarsi e servi del potere se vogliono far carriera

Mirella
Mirella
1 mese fa

In queste ultime 3 partite io ho visto solo, che anche non giocando benissimo la lazio poteva portare punti,e stare in classifica con le altre. Ci vogliono fermare?perche sempre a noi arbitri non proprio bravi o che comunque alla Lazio hanno arbitrato sempre male? Ci mancano almeno 7 punti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

non si discute sul rigore ma da come è nato! è possibile che si facciano sempre gli stessi errori? ma i nostri difensori le altre partite non le vedono?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Soliti arbitri che vedono l’impossibile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il var é la sublimazione della parzialità. La giustifica e la legittima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Situaznio che non sarebbe mai successa se in porta ci fosse stato un portiere…. Che tra l’arto non è nuovo ad episodi di questo genere….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche perché se dai il rigore a vlahovic non puoi ammonire hoedt ma espellerlo perché era ultimo uomo quindi doppio errore 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quando ritira lo stipendio ie deve da trema’la mano-Nando

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ridicoli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Abisso: con il Verona non comprende i falli sistematici dei veronesi.
Palla o caviglia tutta la partita…
Fiorentina: incapace di comprendere quali siano gli estremi per un calcio di rigore…
In genere dove va, fa danno…

Leonardo
Leonardo
1 mese fa

Propabilmente essendo tifoso vedo tutto a modo mio, ciò non toglie che ammonizioni e rigori dati contro la Lazio, non sempre sono corretti, io vedo moltissime partite ,dove falli di gioco molto più violenti commessi da calciatori di altre squadre ,non vengono puniti con il cartellino, mentre i nosti vengono sistematicamente sanzionati! Questo a lungo andare danneggia enormemente il cammino di una squadra. Forza Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

e dei 18 avuti a favore lo scorso campionato cosa ne dite?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un arbitro come lui deve essere fermato, non solo chi arbitra le altre squadre che sono ai vertici

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News