Resta in contatto

News

Genoa-Lazio, Bergonzi: “Czyborra su Lazzari? C’erano gli estremi per il rigore”

Genoa-Lazio, l’ex arbitro commenta gli episodi della gara

Ieri pomeriggio allo stadio Marassi si è giocata Genoa-Lazio, valida per la quindicesima giornata di Serie A. La gara è terminata 1-1 con le reti di Immobile nel primo tempo e di Destro nella ripresa, risultato che ha lasciato tanto amaro in bocca ai biancocelesti che hanno tanto da recriminare, soprattutto per alcuni episodi non ritenuti fallosi dall’arbitro Calvarese. Oggi l’ex arbitro Mauro Bergonzi è intervenuto a TMW Radio per commentare proprio queste situazioni finite sotto accusa: “Czyborra entra in maniera scomposta su Lazzari e c’erano gli estremi per il calcio di rigore, ma per il Var non era chiaro evidente errore. Il braccio di Zappacosta non era congruo“.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

che l’arbitraggio ieri sia stato pessimo non c’è dubbio. tuttavia non voglio cercare e dare alibi ad una squadra che sembra già demotivata di suo

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa

Concordo con te , aggiungendo che ho visto Inzaghino rassegnato fin troppo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Squadra sparita nel secondo tempo e Calvarese contro, non sono novità purtroppo! 🥲

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa

D’accordo, OK.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non s’attaccamo al fumo della pipa…

Ruggero
Ruggero
2 mesi fa

L’arbitro non c’entra niente, si la juve c’è andata avanti una vita, le crisi gliele risolvevano gli Arbitri, il Milan, qualche volta la Roma ma purtroppo quando non sono al massimo Immobile Luis Alberto, Acerbi e milinkovic emergono i limiti della squadra gli altri giocatori sono di riempitura, Leiva o è arrivato o non sta bene il resto sono da posizione che occupiamo forse anche più giu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

L’arbitro ieri ha inciso, ma da 27 partite in serie A stiamo facendo pena. Capace che se ieri avresti vinto poi con la Fiorentina avresti pareggiato o perso. Quindi l’eventuale vittoria in sè non avrebbe decretato nulla proprio per il modo in cui stai giocando e affrontando il campionato. Per dire: lo scempio di Giacomelli nel 2017 c’aveva fatto perdere la partita, ma di per sè io ricordo una Lazio molto bella che non meritava assolutamente di perdere quella partita nemmeno in 10 uomini. Ieri se avessimo vinto ci saremo messi il prosciutto davanti agli occhi dimenticando la prestazione raccapricciante.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tutto vero squadra ingurdabile ma se il rigore c’era si doveva dare… Per non parlare dei cartellini del primo rigore che non aveva dato il secondo ha fatto finta di andare a guardare sul 2 /0 forse anche giocando male…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Rigore netto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma la società quando parla. Si ricusano certi arbitri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Si ma dammi il mio e poi diciamo tutto ma tanto !! Hai sentito una parola dalla società? No allora va tutto bene e ti mandano lo più scarso che c’è per mercoledì 😉👋

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Si ma se la squadra la si fa giocare con tranquillità dell’arbitraggi e tutta un’altra partita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tu dammi quello che e’ mio poi vediamo come va a fini’ forza LAZIO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non ci sono + arbitri sono troppodisattenti non a’llaltezza della situazione iemettono quella giacchetta se sentonopadreterni sono solo buffoni messi allo sbaraglio

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News