Resta in contatto

Approfondimenti

Lazio, la solitudine dei numeri Armini

Lazio, Armini commenta il reintegro di Stefan Radu (FOTO)

Lazio, il giovane centrale sembrava in rampa di lancio

La Lazio in questo inizio di stagione si è ritrovata più volte in difficoltà a causa di diverse defezioni come positività al Covid, infortuni o squalifiche, ma è sempre riuscita a cavarsela, ma non sempre. Simone Inzaghi spesso è stato costretto ad arrangiarsi in qualche modo per schierare la formazione, prendendosi molto spesso qualche rischio e perdendo punti importanti.

La difesa è stato uno dei reparti maggiormente colpiti: Acerbi è ancora acciaccato in infermeria ed è stato costretto a saltare le ultime tre gare, Luiz Felipe si è infortunato alla caviglia nel precampionato ed ha dovuto saltare molte gare, Radu è stato vittima di uno stop ad inizio campionato a causa del quale venne escluso dalla lista per inserire Vavro, Hoedt ha avuto bisogno di alcune giornate per rientrare nel ritmo inzaghiano. 

Tra i difensori, però, c’è un calciatore che non è mai stato preso in considerazione: Nicolò Armini. Il giovane difensore, capitano della squadra Primavera da due stagioni, è stato ormai aggregato alla prima squadra già dal finale dell’ultima stagione, svolgendo l’intero ritiro ed esordendo anche sia in campionato che in Europa League. Sembrava avere tutte le carte in regola per diventare un pilastro della retroguardia biancoceleste, giravano già voci di chi lo appellava come “il nuovo Nesta”, invece l’inizio di stagione è stato complicato: segregato in panchina anche in piena emergenza, contro l’Hellas Verona gli è stato addirittura preferito Parolo da adattato.

Nel 2021 potrebbe avere qualche chance in più, ma tutto dipende dal calciomercato. Sono molte, infatti, le voci che vedono il ds Tare alla ricerca proprio di un centrale difensivo, un nuovo rinforzo nel reparto potrebbe sbarrargli la strada per la sua crescita. Nicolò però è ancora giovane, è un classe 2001, perno dell’Italia U20 e con la testa sulle spalle, puntare su di lui non sembrerebbe essere una mossa azzardata. Il 2021 saprà darci più risposte.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

È forte, è forte …. se entra non esce più

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma secondo voi se era forte lo teneva in panchina Inzaghi?Evidentemente non è sto fenomeno che vogliamo credere. Bisogna mandarlo a giocare in B e se emerge allora riportarlo a casa. Non è il nuovo Nesta, non bestemmiamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se Inzaghi non lo fa mai giocare, un motivo c’è…se a volte gli ha preferito addirittura Parolo adattato, un motivo c’è…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Nessuno ci dirà mai perchè non gioca??? Non me pare peggio di patric o di vavro..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

È stato tenuto solo per la lista da presentare in campionato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

E assurdo vedere Patric Titolare e nessun chance à Armini in 20 partite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

se è forte come sento dire perchè non gioca mai? spero almeno in Coppa Italia di vederlo giocare almeno mi faccio un idea…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se lo avessero acquistato giocava!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Speriamo di vederlo giocare….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se arrivasse un nuovo centrale e’ meglio darlo in prestito,deve giocare,altrimenti metterlo in Coppa Italia.Saluti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Titolo tristissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

È difficile imporsi quando davanti hai colossi tipo Patric,Hoedt e Luis Felipe.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Aspetta e spera

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Quindi non prendiamo nessuno dietro e rimaniamo cosí. Nessun problema.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Comunque sia è strano che Armini non sia andato alla Salernitana o è troppo scarso pure per la B ?
Io non lo mai visto giocare neanche con la primavera perciò non posso dare giudizi , ma se Inzaghi non lo fa’ giocare significa che lo reputa dietro ai difensori che ha disposizione.

Federico
Federico
1 mese fa

Non l’ho mai visto giocare
Fa senza accento
Prego

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Conviene fargli fare le ossa in B!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

In Italia abbiamo troppa paura che i giovani possano sbagliare!
All estero li mettono in campo a 17 anni, solo così possono crescere….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Nuovo Nesta chi??!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

No dai..visto che deve cresce nun piamo nessuno che stamo a postissimo cosí..rinnovamo a Radu per altri 5 anni e vai cor tango!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Chi sa ,capisce,,,,FORZA LAZIO.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Questo non riesco a vederlo giocare! E non aspetto altro!!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Approfondimenti