Resta in contatto

Approfondimenti

Lazio, perché il 2021 può essere l’anno di Muriqi

L’acquisto di Muriqi da parte della Lazio, nell’ultima sessione estiva di calciomercato è stato il più criticato degli ultimi anni.

L’ex bomber del Fenerbahçe, che tanto ha fatto bene in Turchia, non è riuscito ancora a far vedere le sue qualità al popolo biancoceleste. Il Covid e alcuni infortuni muscolari hanno rallentato l’inserimento di Muriqi nella realtà biancoceleste.

Il kosovaro nelle ultime settimane ha ripreso ad allenarsi con i compagni. Inzaghi lo stimola ha bisogno di un calciatore con le sue qualità fisiche e tecniche.

L’intesa con i compagni d’attacco è da trovare e migliorare, ma nel 2021 la Lazio avrà bisogno del Muriqi visto in Turchia. I terreni da gioco nel periodo invernale si faranno più pesanti, le squadre bisognose di punti varieranno il loro modulo di gioco e credo tattico alla ricerca di punti preziosi per la salvezza.

Servirà il suo fisico dentro l’area di rigore, per dare più spazio agli inserimenti di Immobile. Vedat ha subito capito la piazza di Roma, dove non è permesso un passaggio sbagliato, così come una prestazione anonima. I 17,5 milioni spesi da Tare per portarlo a Roma pesano, e non poco, sulla sua carta d’identità calcistica, ma le pressioni fanno parte del gioco e Muriqi lo sa. Ad Istanbul, non proprio una città qualsiasi a livello calcistico, ha conquistato tutti. L’obiettivo è far ricredere gli scettici e far conoscere al popolo laziale il vero Muriqi, che non può essere quello visto in questi suoi primi mesi nella Capitale.

30 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
30 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gabriele
Gabriele
2 mesi fa

Forse aprono qualche Smorzo in più per questo muratore?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande grosso e giuggiolone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il problema non è se esploderà nei prossimi mesi il problema è che la Lazio merita giocatori pronti subito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Speriamo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mi sembra Tare (che era già scarso) in negativo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Magari..visto che se esplode è un bene per la mia Lazio..ma sinceramente..visto giocare a milano..mi sempre ra veramente scarso scarso scarso scarso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Cheeeeeeeeee?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Così ce fate crede a gente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se se..aspetta e spera!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

194 centimetri per 92kg senza preparazione. Credo che quantomeno vada attesa la fine della stagione per valutarlo onestamente. Caicedo il primo anno 22 partite 3 goal partite inguardabili e Crotone sulla coscienza, in quanti ci ricredemmo su di lui? Lo stesso potrebbe accadere per Muriqi.

Massimiliano
Massimiliano
1 mese fa

Uno che ragiona, FINALMENTE !! P.s Amico, AGGIUNGI CHE HA AVUTO IL COVID.. E UN SECONDO SERIO INFORTUNIO.. P.s Ricordo a tutti i ‘Benpensanti’… che ‘ IL MAGO ‘ ,CON NOI, SI VOLEVA RITIRARE DAL CALCIO ALLA STESSA ETÀ DEL ‘PIRATA’ !! INOLTRE CAICEDO LO AVEVANO ‘BATTEZZATO’ COME ‘IL PANCEV.. NERO’ CIOÈ
UN ‘ RAMARRO ‘CHE NON TIRAVA MAI IN PORTA…. 🤭🤭🤭 🤔🤔🤔 🤘🤘🤘…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Magari ricicliamolo a difensore centrale che ce serve come il pane 😁

Ruggero
Ruggero
2 mesi fa

Il problema non è muriqi, bisogna analizzare 2 aspetti importanti. 1) L’incapacità della società di portarlo ad auronzo e prepararsi con gli altri, invece il duo che pensa di essere più furbo degli altri ha protratto la trattativa x più di un mese. 2) Conoscendo Lotito, sapendo le esigenze della squadra tutto il mondo bianco celeste sperava in uno(2 sognando) difensori, invece il roscio prende questo ragazzo che come tutti si spera che esploda(noi dobbiamo sempre sperare mai 1 certezza) se non dovesse esplodere lo dovremo sopportare 5 anni xché pagato tantissimo e nessuno ti ridarà mai i soldi spesi.… Leggi il resto »

ANTONIO
ANTONIO
1 mese fa
Reply to  Ruggero

Sono d’accordo anche se sono convinto che sulla trattativa Muriqi non la sappiamo tutta……..qualcosa non è chiaro. Come si può pensare che una società che abortisce trattative per cifre risibili possa aver investito un enormità in un ventisettenne che se sarà capace di far qualcosa dovrà impararlo in almeno un anno? Come si può pensare che una società (società???) rinunci ad investire per giocatori validi una cifra pari a quella spesa per Vavro? Un famoso investigatore diceva che quando la logica comune non funziona dobbiamo provare a usare un altro tipo di logica. Ecco io credo che una logica diversa… Leggi il resto »

Ruggero
Ruggero
1 mese fa
Reply to  ANTONIO

Io l’ho pensato ma non sapevo si potesse scrivere, in Turkia non c’è il controllo fiscale sui prelievi…..

ANTONIO
ANTONIO
1 mese fa
Reply to  Ruggero

Ruggero io non conosco le ragioni per cui hanno comprato Muriqi ma a me sembra una scelta senza senso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mah… Credo che se uno non sia in forma possa avere altre problematiche: lui non sembra proprio essere in grado di stoppare una palla. Poi la perla delle perle facendosi sovrastare di testa da Kalulu, un ragazzino di belle speranza, ma alto 1,79. Muriqi è 1,94. A me sembra proprio inadatto dal livello della Serie A oltre che inadatto al nostro modo di giocare che in avanti richiede fantasia e cambi di passo continui.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ringraziasse che si gioca senza pubblico, altrimenti sarebbe subissato di fischi !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Poi uno che paghi 20 milioni dovrebbe già essere pronto. Ed in in più è un classe 1994, ossia, va per i 27 anni. A 27 anni non ti posso trattare come Felipe anderson o Sergej (entrambi avevano 19/20 anni) o Luis Alberto che era più giovane e avevi pagato esattamente 1/5 di quello che hai fatto con Muriqi.

ANTONIO
ANTONIO
1 mese fa

Come no lasciamogli 2 o 3 anni così quando ne avrà 30 lo aggregheremo all’eletta schiera dei nostri attempato. Siamo sempre a cercare il giocatore pronto per fare il salto di qualità e dopo mesi di trattative si prende un ventisettenne che conosce il campionato italiano come un falegname l’astrofisica mentre quelli pieni di debiti in 3 giorni si rinforzano comprando quelli che noi abbiamo provato per settimane. Nella vita l’importante è esser convinti…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Qui non si tratta di aspettare il gol di un giocatore fuori forma, si stiamo parlando di un 27enne pagato 20 milioni che non sa stoppare una palla, che non ha tirato mai in porta nelle partite in cui ha giocato, alto 2 metri e non sa difendere la palla. Una catastrofe.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

il problema e che con 20 milioni trovi giocatori pronti nei ruoli in cui mancano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Perché peggio de così non può fa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io lo rinvederei a gennaio, ma il problema è chi se lo compra? Ma tutti a noi si devono ambientare, boh.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La cosa che mi ha fatto più paura è che, pur essendo grande e grosso tipo il Sergente, nel contatto fisico sembra Lazzari: mi sembra “moscio”. 🙁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’è solo una cosa :
SE DEVE DA SVEJA !!!!!

Massimiliano
Massimiliano
1 mese fa

COME INZAGHI… GIUSTO PER ESSERE OBIETTIVI… !!! Ciao

Massimiliano
Massimiliano
1 mese fa

👍👍👍 🤞🤞🤞…

ANTONIO
ANTONIO
1 mese fa

Di questo passo diventerà il Mendieta di questa gestione

Massimiliano
Massimiliano
1 mese fa
Reply to  ANTONIO

🤟🤟🤟… 🤘🤘🤘…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da Approfondimenti