Resta in contatto

News

Lazio, Repubblica: “Vincere per un altro Natale da ricordare. Milinkovic e Luis determinanti”

Lazio, questa sera l’ultima sfida del 2020. Inzaghi: “Vincere per trovare continuità”

La Lazio questa sera scenderà in campo contro il Milan nella quattordicesima giornata di Serie A. I biancocelesti punteranno a fare uno sgambetto alla capolista per cercare la continuità di risultati e prestazioni, come dichiarato da Inzaghi in conferenza, e per riuscire ad avere un altro Natale da ricordare dopo quello dell’anno scorso festeggiato con la Supercoppa. Il tecnico biancoceleste sarà privo di elementi importanti come Acerbi, Leiva, Parolo e Fares ma, come ricorda Repubblica, anche i rossoneri avranno delle defezioni importanti, con Tonali e Rebic da valutare in extremis. Inzaghi si aspetta di vedere la stessa grinta vista contro il Napoli, con tanta concentrazione. Conferma per Escalante regista, con Milinkovic e Luis Alberto ai suoi lati, due calciatori dai quali il tecnico si aspetta tanto perché in grado di risolvere questi tipi di gare. Due dubbi principali: Hoedt-Patric, con Ramos al centro in caso di preferenza per lo spagnolo, e Caicedo-Correa con il Tucu non al meglio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News