Resta in contatto

News

Lazio, le scritte antisemite ci sono ancora. E i bambini le condannano con un video

Lazio, l’episodio è stato condannato da tutte le istituzioni ma le scritte apparse ieri non sono state ancora cancellate

Sono di ieri le scritte antisemite e razziste apparse davanti l’istituto comprensivo Giacomo Leopardi a Balduina. Condannate da tutti, non sono state cancellate e sono state viste questa mattina da tutti i bambini della scuola. Alcuni di loro, sono stati immortalati in un video, mentre di spalle si interrogano sul perché di questo gesto vergognoso. “Perché laziale ebreo?”, esordisce un alunno. Seguito dai suoi compagni, che dicono: “Allora anche laziale cattolico, anche laziale musulmano”. E poi ancora: “Anche laziale buddista, induista e laziale protestante”. La speranza è che vengano coperte al più presto le frasi.

 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il romanista direttore della Gazzetta dello Sport dove sta? Non ha fatto titoloni in prima pagina per condannare giustamente quei tifosi della sua squadra del cuore. Vergogna!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Strano che nessuno stigmatizzizzi la situazione….. fosse stato il contrario avremmo avuto titoli in prima pagina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Fossimo stati noi ci sarebbe un’interpellanza parlamentare ed una seduta straordinaria del Parlamento! 🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Nessun giornale e soprattutto nessun telegiornale ne parla????mi ricordo quando ci fu il caso delle figurine con Anna Frank…. successo un casino…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sempre la solita gagliarda per loro brutte cacche

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non ci sono state
interrogazioni parlamentari…. CENTO che dice…. Non lo chiamo on.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Alla fine sarà tutto derubricato come un’innocente…goliardia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

È goliardia piscioruggine..stavano solo a scherzà!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ancora che parlate di quel giornale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se erano stati i laziali sarebbe successo un putifferrio come le figurine di Anna Frank che era la prima notizia su tutti i giornali . Fate pena giornalai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vergogna ma chi e’sto’ deficente malato mentale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Solo un emerito imbecille può scrivere queste cose

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News