Resta in contatto

News

Lazio, Il Messaggero: “Tensioni nello spogliatoio e polemiche tra i giocatori”

Luis-Alberto-esultanza

Lazio, giorni caldi a Formello: domenica con il Napoli all’Olimpico i biancocelesti si giocano una fetta importante del proprio campionato

Dopo aver raccontato la sfuriata di Lotito con Inzaghi, Il Messaggero (che parla di “alta tensione e ultimatum tra i due”) descrive anche l’aria tesa che si respira nello spogliatoio della Lazio. Dove ci sono giocatori scontenti e “vogliosi solo di mettersi in mostra nella vetrina europea più importante”. In particolare “Luis Alberto sembra ormai lontano con la testa e con i muscoli, così come Milinkovic. Caicedo si lamenta in continuazione perché – si legge – pretende più spazio. E poi “non tutti hanno stretto i denti allo stesso modo e così anche tra gli stessi compagni ci sono state polemiche”.

83 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
83 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

E dai non ve menate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

La normalità succede spesso non ci vedo niente di anomalo è il DNA di questa squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

??? Giornalai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Polemiche polemiche solo polemiche si fanno contro la Lazio. Hanno rotto er c….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Michele Blasi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

questo è giocare 3 volte alla settimana, l’anno scorso era tutto più facilitato con 1 partita a settimana….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Piazza pulita iniziando da.lotito e tare….la rovina della lazio

Giuseppe
Giuseppe
7 mesi fa

Poi i soldi li metti di tasca tua?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Piazza pulita chi nn vuole rimanere perché si sentano forti allora quella e’ la porta ci portasse i soldi all’ banchiere, e poi nn hanno vinto un cavolo a cominciare dall’ allenatore a finire agli attaccanti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Luis giocatore montato se locritichi si smonta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Vabbè dai so cose che succedono!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Siamo agli ottavi in champions

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Non gli sembra vero a certi giornali e giornalisti di poter di nuovo mettere veleno… la famosa “cornice marcia”…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

La lazie si sta sfasciando tutti contro Lodito e guerra nello spogliatoio bianco celeste!!!

Alessandro
Alessandro
7 mesi fa

Pensa alla riomma e a tutti i buffi che c’avete a poraccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Questo succede xche la società è mediocre gestita da dilettanti allo sbaraglio

Giuseppe
Giuseppe
7 mesi fa

E anche da un allenatore che si fida di 12-13 giocatori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

I giocatori ormai sono tutti mercenari, non esistono piú bandiere. Disse bene Reina: “non ha senso baciare la maglia quando poi fai un contratto biennale”. Chi non vuole piú stare andasse altrove. Darei spazio a Pereira e si dovrebbe intervenire a Gennaio con qualche giovane talentuoso. La lazio è troppo “vecchia” in media come giocatori. Detto questo testa al Napoli e forza Lazio sempre!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Se lo dice il menzoniero, va bene.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Inzaghi non si tocca…
Ma proporrei un maggior filtro a centrocampo con un doppio centrale con leiva e con una linea da tre con Pereira Luis Alberto e Lazzari con SMS leggermente avanzata da finto 9 e Ciro Immobile
3 2 3 1 1

Giuseppe
Giuseppe
7 mesi fa

Se non tocchi il mister, devi fargli capire che si può giocare anche con il 4-4-2, 4-3-3, 5-3-2, 5-4-1. Non esiste solo il 3-5-2 che tra l’altro non hai più gli esterni (Lulic e Fares infortunati) e tanti giocatori MAI utilizzati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Penso che ce state a ‘nzuppa’ er biscotto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tutta colpa dell’ aereo ma a che serviva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Invece di stare vicino alla lazio in questo momento scrivete tante malignità ma che tifosi siete parlate del el go di Ciro invece

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Penso e sottolineo purtroppo che sia arrivato il momento che Inzaghi si distacchi dalla Lazio , purtroppo questa gestione di Lotito ha molti lati negativi ed uno di questi è che nel momento di spiccare il volo rimette tutto per terra. Senza essere retorici ma è evidente che negli ultimi 2 anni per un nonnulla non siamo andati in Champions , l’ultima stagione ci doveva essere un cataclisma che non arrivassimo alla zona di Champions anche se pure lì ci abbiamo messo tutto per farlo . Pertanto i nostri risultati buoni li abbiamo fatti solo per demeriti altrui e non… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ha ragione lotito

ANTONIO
ANTONIO
7 mesi fa

No non credo proprio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bisogna tornare allo spirito che animava la Lazio di Maestrelli, si discuteva tra le due anime del gruppo e la domenica tutti uniti. Il Bayern è alle porte e ci si aspetta almeno una prestazione dignitosa. Ma forse nel calcio di oggi è pretendere troppo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

con questa gestione era logico che prima o poi accadesse il tracollo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ha noi ci serve un Presidente che spende bene, nient’altro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

AAAA FAMIGLIA

ANTONIO
ANTONIO
7 mesi fa

Prima di commentare cerchiamo di avere conferma di quanto scritto e di saperla tutta. Molte volte certi giornali si divertono a gettare benzina sul fuoco quando si parla di Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Stavo in pensiero che visto il momento non si affondava il colpo parlando di liti nello spogliatoio giornali e giornalisti avvoltoi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Perche il messaggero sta negli spogliatoi….a pupazzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Una vera manna per “tifosi” e avvoltoi mediatici… Non si aspettava altro. Certo che per questi, i mesi nei quali la Lazio dominava il campionato devono essere stati terribili. Oggi c’è abbastanza fango per sguazzare liberi e beati. Che siate maledetti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Se lo scrive il messaggero. Stamo a posto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Forza ragazzi fatevi valere …Lazio nel cuore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Lasciateli tranquilli CON NOTIZIE campate in aria.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Se preferite avere presidenti come Commisso e Cairo (spendono e spandono, ma ogni volta si ritrovano in zona retrocessione o comunque medio-bassa classifica se va bene), Pallotta (molto più spesso a Boston che a Roma e a cui della squadra non è mai importato nulla) o Friedkin (che si presenta come uomo facoltoso, ma poi ha anche lui le sue grane e sul mercato senza uscite non può spendere niente), beati voi… io mi tengo Lotito tutta la vita, senza alcun dubbio!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tutta colpa de Luis Alberto…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

I giocatori scontenti via subito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Luis Alberto ha rinnovato DUE mesi fa ed è scontento? Rinchiudetelo in un manicomio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Gestione Lotito. Questo è!

Ruggero
Ruggero
7 mesi fa

La stagione ormai è andata, i giocatori più forti si sono resi conto che la società non è ambiziosa e puntano ad essere ceduto, lo scorso anno pre covid è stato un miracolo di Inzaghi, dopo come sempre. Delio Rossi, Petkovic, Pioli e ora Inzaghi Tutto ciò a testimonianza del fallimento del duo Lotito tare. Lotito primo colpevole, non ha ambizioni, ossia le ha ma dopo che ha salvaguardato il suo… Non rischia mai tanto la lazio è la gallina dalle uova d’oro, dove trovi nel mondo un azienda che investi 10 ed ogni anno ti entrano 100 così….. La… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

LA se va via da qui sai quanta panca va a fare ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

è una settimana che lo dico … ma a parte questo quello che penso di lui, e grazie a lui lo spogliatoio si è rotto, gliel’ho detto su instagram e sfanculato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

IL SIG LUIS ALBERTO È MEGLIO CHE STIA UN PO’ A RIPOSO . LA SOSTITUZIONE É PEREIRA . CERCHIAMO DI FARE QUESTO CAMBIO TANTO NON PENSO CHE CI SIANO TANTI CAMBIAMENTO. L’OPPORTUNITÀ DIAMO LA CONTRO IL NAPOLI DI CUI MANCA DI INSIGNE E MARTINS. BUONA GIORNATA A TUTTI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Questo personggio ancora veste titolare la terra deve zappare mercenario.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Per Caicedo ha ragione , il cambriole contro il verona none justo, Correa e Sempre stanco un partita ok e 10 assnete, SMS e Luis Alberto le 2 in panchina per le prossimi partite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Risolvere subito queste cose se c’è bisogno anche con un cambio drastico ma che riporti i giocatori ad avere fame e motivazioni se un ciclo finisce non è un problema basta capirlo velocemente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Sembra di rileggere gli articoli del 2016 con Pioli.
Certo è che se Luis Alberto è la “mela marcia” dello spogliatoio va ceduto appena possibile e non aspettare come fu con Candreva. Anche se credo che la situazione sia ormai irrecuperabile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Che non è vero ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Che dovete pensare prima di scrivere e andare rompere il c…. a casa vostra e lasciare in pace la Lazio ?quando ci Siamo qualificati non vi siete degnati di parlare di Lazio ma solo della grande Juve e allora andate al diavolo e lasciateci in pace ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

LA sembra evidente che ci sia qualcosa che non va, basta vedere come gioca.rispetto l’anno scorso (oltre alla polemica social). Caicedo non so se sia davvero così scontento come si dice, certo è che meriterebbe decisamente più spazio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Avanti così si rischia di buttare via una stagione.
Mi auguro di sbagliare… 🙁

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Per me il più grande attaccante della Lazio di tutti i tempi"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"

Altro da News