Resta in contatto

News

Lazio, Il Messaggero: “Tensioni nello spogliatoio e polemiche tra i giocatori”

Luis-Alberto-esultanza

Lazio, giorni caldi a Formello: domenica con il Napoli all’Olimpico i biancocelesti si giocano una fetta importante del proprio campionato

Dopo aver raccontato la sfuriata di Lotito con Inzaghi, Il Messaggero (che parla di “alta tensione e ultimatum tra i due”) descrive anche l’aria tesa che si respira nello spogliatoio della Lazio. Dove ci sono giocatori scontenti e “vogliosi solo di mettersi in mostra nella vetrina europea più importante”. In particolare “Luis Alberto sembra ormai lontano con la testa e con i muscoli, così come Milinkovic. Caicedo si lamenta in continuazione perché – si legge – pretende più spazio. E poi “non tutti hanno stretto i denti allo stesso modo e così anche tra gli stessi compagni ci sono state polemiche”.

83 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
83 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

SECONDO ME SO I GIORNALISTI CHE FOMENTANO E INGRANDISCONO LE SITUAZIONI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Il problema della Lazio è la difesa ,a parte Acerbi è scarsa e se hai la difesa scarsa non vai da nessuna parte.Lotito metti mano al portafoglio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ma ti puoi presentare con solo Reina l’unico acquisto decente svincolato, fares che manco in tribuna si è visto, muriqi ma chi è? Giocatore di 26 anni strapagato proveniente dal campionato turco hoedt per la difesa altro che non si sa chi è ed Pereira tra i giustificabili in prestito? E questa è una squadra che dovrebbe lottare per il vertice SVEGLIA l’asticella si è alzata tutte le squadre si sono rinforzate a parte la Lazio se quest’anno i risultati non arriveranno sarà colpa di un’unica persona cioè il presidente Lotito.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ok papu…per luis Alberto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ma ancora date retta al Messaggero? Non riuscite proprio a ricordare per più di due gg cosa scrive questo giornale? È sempre così e poi non si erifi a mai nulla di ciò che dicono. Sicuramente l ambie te non è quello dello scorso anno, ma cosa c entra Milinko, cosa c entra Caicedo. Non è nemmeno così grave. Lasciate perdere messaggero e repubblica.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

scontenti??????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

🦅Si è rotto il giocattolo 🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ma perché queste notizie (o cattiverie) le tira fuori sempre il Messaggero, forse perché servono a tirare l’acqua di altri mulini?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

ma gli stipendi arretrati sono stati pagati?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Un punto racimolato con Verona e Benevento, io avrei optato per il ritiro punitivo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Siamo alle solite! 🤬

Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

La lazio è nei 16dicesimi della champions..non poteva andare bene nel campoonato..non credo che ci siano problemi nello spogliatoio..tutte chiacchiere…dei giornali..ne parliamo a fine campionato..se usciamo dalla champions..buona serata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Scontenti de che?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

In questa squadra manca un vero leader alla Chinaglia, alla Nesta, alla Di Canio, per non parlare dei limiti tacnici della difesa.
Compra 1 terzino sinistro un centrale di difesa buono e un mediano sinistro .

Giuseppe
Giuseppe
27 giorni fa

Non sempre servono i leader, quando li abbiamo avuti la squadra non girava sempre con loro. Sono tutti giocatori bravissimi, che in altre squadre sanno come gestirli. Non si può sposare uno schema di gioco a vita, nel calcio bisogna anche saper cambiare, nel corso di un campionato, di un girone, di una partita e anche durante un tempo di gioco. Se rimani sempre con lo stesso modulo, anche i sassi ti prendono le misure.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Infatti e’ cosi: spogliatoio in agitazione..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Vendiamo subito Luisa Alberto e prendiamo il Papu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Spiaze

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Ahhhahhha e sta pure a pezzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Via tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Quanto di più normale, sempre ci sono tensioni negli spogliatoio quando gira male, vi stupite?

Puppo
Puppo
28 giorni fa

Continuate a riportare notizie destabilizzanti per la nostra squadra! Oltretutto citando fonti del messaggero.. fossi Lotito vi chiuderei tramite denuncia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Luis vattene a Barcellona o real Madrid a pulire i cessi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Ma Luis Alberto ha dimostrato che tipo.di uomo è! Per me doveva essere messo da parte subito, e a gennaio venduto al miglior offerente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Per favore Luis Alberto pensi a giocare e nn agli stipendi che nn si muore di fame!!!

Antony
Antony
28 giorni fa

Ma i riommanisti pieni di debiti che non dovevano iscriversi al campionato ancora parlano? Vergognosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

La normalità succede spesso non ci vedo niente di anomalo è il DNA di questa squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

E niente il messaggero continua con gli attacchi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

E dai non ve menate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Caicedo ha ragione a lamentarsi, ho sempre pensato che PERDO I PALLONI CORREA è un calciatore da 7/8 partite buone a stagione gli altri sono spompati e demotivati hanno fatto i miracoli e la società non ha rinforzato, anzi la difesa e centenaria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Michele Blasi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

La lazie si sta sfasciando tutti contro Lodito e guerra nello spogliatoio bianco celeste!!!

Alessandro
Alessandro
28 giorni fa

Pensa alla riomma e a tutti i buffi che c’avete a poraccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

🤣🤣🤣 Giornalai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Vabbè dai so cose che succedono!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Luis giocatore montato se locritichi si smonta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Piazza pulita chi nn vuole rimanere perché si sentano forti allora quella e’ la porta ci portasse i soldi all’ banchiere, e poi nn hanno vinto un cavolo a cominciare dall’ allenatore a finire agli attaccanti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Siamo agli ottavi in champions

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Polemiche polemiche solo polemiche si fanno contro la Lazio. Hanno rotto er c….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Piazza pulita iniziando da.lotito e tare….la rovina della lazio

Giuseppe
Giuseppe
27 giorni fa

Poi i soldi li metti di tasca tua?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

questo è giocare 3 volte alla settimana, l’anno scorso era tutto più facilitato con 1 partita a settimana….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Questo succede xche la società è mediocre gestita da dilettanti allo sbaraglio

Giuseppe
Giuseppe
27 giorni fa

E anche da un allenatore che si fida di 12-13 giocatori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Non gli sembra vero a certi giornali e giornalisti di poter di nuovo mettere veleno… la famosa “cornice marcia”…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Se lo dice il menzoniero, va bene.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

I giocatori ormai sono tutti mercenari, non esistono piú bandiere. Disse bene Reina: “non ha senso baciare la maglia quando poi fai un contratto biennale”. Chi non vuole piú stare andasse altrove. Darei spazio a Pereira e si dovrebbe intervenire a Gennaio con qualche giovane talentuoso. La lazio è troppo “vecchia” in media come giocatori. Detto questo testa al Napoli e forza Lazio sempre!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Inzaghi non si tocca…
Ma proporrei un maggior filtro a centrocampo con un doppio centrale con leiva e con una linea da tre con Pereira Luis Alberto e Lazzari con SMS leggermente avanzata da finto 9 e Ciro Immobile
3 2 3 1 1

Giuseppe
Giuseppe
27 giorni fa

Se non tocchi il mister, devi fargli capire che si può giocare anche con il 4-4-2, 4-3-3, 5-3-2, 5-4-1. Non esiste solo il 3-5-2 che tra l’altro non hai più gli esterni (Lulic e Fares infortunati) e tanti giocatori MAI utilizzati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Invece di stare vicino alla lazio in questo momento scrivete tante malignità ma che tifosi siete parlate del el go di Ciro invece

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Tutta colpa dell’ aereo ma a che serviva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Penso che ce state a ‘nzuppa’ er biscotto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Ha ragione lotito

ANTONIO
ANTONIO
28 giorni fa

No non credo proprio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

Penso e sottolineo purtroppo che sia arrivato il momento che Inzaghi si distacchi dalla Lazio , purtroppo questa gestione di Lotito ha molti lati negativi ed uno di questi è che nel momento di spiccare il volo rimette tutto per terra. Senza essere retorici ma è evidente che negli ultimi 2 anni per un nonnulla non siamo andati in Champions , l’ultima stagione ci doveva essere un cataclisma che non arrivassimo alla zona di Champions anche se pure lì ci abbiamo messo tutto per farlo . Pertanto i nostri risultati buoni li abbiamo fatti solo per demeriti altrui e non… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa

con questa gestione era logico che prima o poi accadesse il tracollo

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile prosegue la sua striscia di gol anche contro la Fiorentina

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "In eterno per noi laziali lui e' e rimarrà per sempre lui il simbolo della nostra amata lazio!!!"

Altro da News